Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

I non vedenti leggeranno ebook normali

Condividi:         webmaster 16 Dicembre 12 @ 16:00 pm

Tra audiolibri e testi in braille, le librerie dei non vedenti sono sempre state un mondo a parte, arricchite solo negli ultimi anni dalla fruizione digitale, grazie a scanner e software screen-reader. Le tecnologie consentono ora di fare un altro passo avanti e guidare questo pubblico di lettori fuori dalla nicchia. Dal prossimo giugno 362mila non vedenti e un milione e mezzo di ipovedenti potranno accedere al mercato mainstream e leggere molte delle novità dell'editoria, dal libro di Alessandro Piperno, vincitore del Premio Strega, al romanzo di Carmine Abate, vincitore del Campiello. Grazie al progetto Libri italiani accessibili dell'Aie (in collaborazione con l'Uici e il finanziamento dei Ministero per i Beni e le Attività culturali), oltre tremila titoli di narrativa e di saggistica, per cominciare, saranno resi disponibili in ebook, in versione accessibile per non vedenti e ipovedenti.

Non è una versione ad hoc, ma l'ebook, in fase di produzione, è stato dotato di istruzioni per la navigazione dei contenuti. Un'innovazione che porta questo pubblico - sempre più vasto, considerando anche l'invecchiamento della popolazione - a poter accedere a un maggiore numero di opere, senza dover aspettare, come sinora, i tempi di trascrizione dalla versione tradizionale. Partecipano al progetto editori come Iperborea, Mondadori, Giunti, Sonda, Rcs, Polillo, Minimum Fax, Il Mulino, GeMs, Laterza, Zanichelli, Rubettino, e/o e Voland....



Continua a leggere questa notizia su ilsole24ore.com.

News correlate a "I non vedenti leggeranno ebook normali":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: