Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Multa da $675.000 per file sharing? Incostituzionale - news originale

Multa da $675.000 per file sharing? Incostituzionale

Condividi:         webmaster 1 13 Luglio 10 @ 07:00 am

Negli Stati Uniti ci sono stati due casi di file sharing che hanno fatto scalpore. In entrambi i casi venne ordinato di pagare enormi somme di denaro, alla RIAA, in risarcimento dei danni e in entrambi i casi questa somma fu drasticamente ridotta in appello.

Nell'estate del 2009 venne ordinato a Jamie Thomas di pagare la RIAA ben $1,92 milioni per risarcire la condivisione di 24 brani in file sharing - non mi dilungo nel dire quanto ridicola sia questa cifra. In appello fu ridotta a $54.000: ancora esagerata, ma meno ridicola.

Venerdì è successa una cosa simile a Joel Tenembaum, a cui era stato originariamente chiesto di pagare $675.000 di danni: in appello i danni sono stati ridotti a $67.500. "Il massimo che sia permesso dalla Costituzione in questi casi," ha detto il giudice. "Se fosse stato per me," continua, "avrei fatto ancora meno, ma non era il mio mandato decidere i danni, era il mandato della giuria. La punizione resta comunque molto severa per il crimine commesso."

Il verdetto è buono per Joel Tenembaum (bhé, considerando che non può pagare nessuna delle due somme, per lui è piuttosto indifferente), ma è un sollievo per la RIAA. Mentre $675.000 di danni sono un ottimo deterrente contro futuri pirati, sono anche una somma che indigna molti fan che sono perfettamente consapevoli che questi soldi non andranno ai loro artisti preferiti, ma solo a sovvenzionare altre campagne anti-pirateria.



Un commento a "Multa da $675.000 per file sharing? Incostituzionale":
Senza cervello Senza cervello il 13 Luglio 10 @ 10:21 am

Assurdo,
condividere file online è comportamento assunto da milioni di persone nel mondo ogni giorno.

Prenderne uno ogni milione e distruggergli la vita condannandolo alla povertà e infliggendogli un ergastolo di debiti è una soluzione non solo inutile ma anche odiosa. E il giorno dopo non sarà cambiato niente: tutti continueranno a scaricare ancor più rabbiosamente, se possibile.

Finchè chi soffre i danni del file sharing penserà che la soluzione sia questa, continuerà a soffrire.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: