Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

I motori di ricerca, la memoria collettiva

Condividi:         ale 26 Gennaio 06 @ 12:00 pm

I motori di ricerca, la memoria collettiva

Tempo fa stavo guardando la visione del mondo secondo Google, e, all'11° posto tra i termini più ricercati appare "Tori Spelling". Uhm, questo nome non mi giungeva nuovo: che fosse la figlia del famoso produttore di telefilm Aaron Spelling? Ci clicco sopra e appare una pagina in cui, come primo risultato, compare una poco lusinghiera immagine dell'attrice americana che, senza mutande, suona una batteria.

Interessante! Da perfetto voyeur, la clicco e scopro che la pagina che la doveva ospitare non esiste. Ovvero, non esiste più, poichè una volta esisteva, o, per meglio dire, tra i suoi attributi vi era anche quello dell'esistenza. Mi domando quando avrà dovuto pagare la Spelling per farsi rimuovere...


...continua la lettura di questa notizia
Businessonline.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: