Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Il mercato dei videogiochi, le console e gli smartphone - news originale

Il mercato dei videogiochi, le console e gli smartphone

Condividi:         Mikizo 18 Aprile 11 @ 17:00 pm

Il mercato dei videogiochi è in decisa trasformazione e la larga diffusione dei giochini per gli smartphone (con cui intendo i dispositivi iOS e Android) sta lentamente modificando le percentuali di distribuzione delle varie piattaforme.

Escludendo il mercato dei giochi per PC, sul mercato statunitense gli incassi dei giochi per Nintendo DS sono scesi dal 70% del 2009 al 57% del 2010, mentre quelli per PlayStation Portable sono passati dall'11% al 9% nello stesso periodo (fonte: Flurry Analytics).

Nel frattempo però i giochi per iOS e Android si sono portati ad un considerevole 34%, laddove quelli per iOS erano al 19% nel 2009 ed erano già cresciuti considerevolmente dal misero 5% del 2008.

Naturalmente, i dati vanno letti con giudizio, tenendo conto ad esempio del fatto che la discesa di PSP e DS dipendono certamente anche dalla prossima introduzione di NGP e 3DS: le percentuali valutano i guadagni relativi alle sole piattaforme di generazione attuale.

Va anche considerato che, se ci si sposta dal mercato dei videogiochi per dispositivi portatili a quello che include anche le console casalinghe, allora la somma degli incassi dei giochi per iOS ed Android non va oltre l'8% del totale.

Anzi, in totale la fetta di torta che include tutti i dispositivi portatili è scesa nello stesso periodo dal 29% al 24%, mentre quella delle console è salita dal 71% aal 76%. Difficile dunque capire quale sia effettivamente il trend dei videogamers: apprezzano maggiormente i giochi per console, come sembrerebbe da quest'ultimo
dato, oppure sono orientati sempre più sui giochini per smartphone? Ovviamente, manca l'informazione che sarebbe essenziale: quanto tempo viene speso a giocare sulle varie piattaforme. magari ho speso due dollari per un giochino sul mio iPhone, ma ci passo ore ed ore, mentre ho dedicato solo un paio d'ore al mio titolo da console pagato 50 dollari.

Ricordo sempre che si parla dei dati per i soli Stati Uniti, un mercato fondamentale per i produttori di videogiochi ma non necessariamente rappresentativo degli andamenti delle vendite in tutto il globo.


News correlate a "Il mercato dei videogiochi, le console e gli smartphone":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: