Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Linux nella Polizia Locale di Brescia - news originale

Linux nella Polizia Locale di Brescia

Condividi:         zendune 5 27 Gennaio 10 @ 09:35 am

Videointervista al Referente Informatico della Polizia Municipale di Brescia.

Navigando in internet alla ricerca di notizie, ci siamo imbattuti in due filmati (uno la sintesi dell'altro) molto interessanti e riguardanti il mondo Linux. Il Linux User Group di Brescia ed il Meetup di Brescia sono riusciti ad intervistare un Commissario Aggiunto della Polizia Locale, Referente informatico del Corpo.

Si apprende che il Nucleo di Polizia Giudiziaria, deputato all'accertamento e repressione dei reati, utilizza per stabilità, sicurezza ed economicità, il sistema del pinguino.

Sviluppata e gestita dalla Polizia Locale, la rete è composta da 15 macchine, 14 dotate di Linux ed una di Windows perche' utilizzante una attrezzatura molto particolare per l'identificazione di documenti contraffatti.
Si scopre che i 14 personal computer, anche non nuovi, utilizzano quale distribuzione la Mandriva 2009.1; il server di backup la CentOS (derivata da Red Hat Enterprise); ed il computer dell'ufficio dell'intervistato una OpenSUSE 11.1.

Poche difficoltà sono state rilevate nel trapasso dal vecchio sistema operativo a Linux, ove, paradossalmente, le persone 'più anziane' hanno riscontrato meno problemi.

E' stato fatto notare come in un singolo DVD vi sia tutto per l'ufficio, dalla videoscrittura al foglio elettronico, dalle presentazioni ai disarchiviatori.
In caso di applicazioni inesistenti, si sono costruiti da soli le applicazioni utilizzando il compilatore del progetto Lazarus.

Linux non è più un evento da sottovalutare ma un dato di fatto a cui le pubbliche amministrazioni guardano.
Non vogliamo però anticiparvi tutto di quello che vedrete nell'intervista.

Un plauso all'Amministrazione comunale di Brescia che ha saputo precorrere i tempi.


News correlate a "Linux nella Polizia Locale di Brescia":


5 commenti a "Linux nella Polizia Locale di Brescia":
webmaster webmaster il 27 Gennaio 10 @ 23:23 pm

ho cambiato il video in quello di youtube che funziona meglio

kadosh kadosh il 27 Gennaio 10 @ 23:43 pm

Davvero una buona intervista, chiara ed esaustiva :)

non vuoi! non vuoi! il 01 Febbraio 10 @ 17:53 pm

non vuoi anticipare, pero per me non è nemmeno .. posticipato!
Sono sordo!

ale ale il 02 Febbraio 10 @ 16:51 pm

non vuoi anticipare, pero per me non è nemmeno .. posticipato!
Sono sordo!


nei prossimi giorni l'autore o i collaboratori provvederanno a integrare l'articolo come da tua richiesta :-)

giuseppe giuseppe il 03 Febbraio 10 @ 12:22 pm

Anche io uso Mandriva nella scuola in una delle 4 aule di informatica ma se non hai l'appoggio dei "capi" purtroppo rimane un'iniziativa personale.
Per la maggior parte delle persone la parola Linux è come la peste e, per ignoranza, non sanno cosa si perdono.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: