Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Energia elettrica wireless? Sì, è possibile - news originale

Energia elettrica wireless? Sì, è possibile

Condividi:         ale 1 17 Novembre 06 @ 10:00 am

Energia elettrica wireless? Sì, è possibile

Il Massachusetts Institute of Technology, più conosciuto come Mit, ha in serbo un'altra interessante tecnologia da presentare.
Il wireless, oramai entrato di prepotenza nella nostra vita quotidiana (banda larga, trasmissione dati, ascolto di musica, etc...), sembra riuscirà pure a trasmettere energia realizzando così una funzionale rete elettrica senza l'uso di fili.

Ci pensate? Si potrà poi ricaricare il telefonino senza cavi e cavetti... è stata questa infatti la molla che ha fatto scattare nella testa di Marin Soljacic del Department of Physics and Research Laboratory of Electronics del MIT questa innovativa idea.
Già in passato Tesla aveva gia provato ad alimentare le città senza l'utilizzo di cavi con il famosissimo Trasformatore di Tesla (è un apparecchio costruito dalle Officine Galileo di Firenze risalente agli anni '20. Costituito di due solenoidi coassiali: quello esterno con poche spire di grossa sezione, quello interno con molte spire di piccola sezione. Il tutto è montato su base in legno).
Ovviamente le sue idee erano impensabili e cancerogene, perchè si dovevano utilizzare potenze innimisurabili per poter accendere una lampadina a cento metri di distanza

Ancora di certo non c'è nulla ma il team che stà progettando e provando la cosa è molto positivo nelle previsioni.
Tecnicamente non saprei spiegarvi come avviene questo trasferimento di corrente senza dire quasi sicuramente una stupidaggine, ma sulle parole di Soljacic ci si può certamente fidare: "La chiave stà nella risonanza: come avviene per due strumenti musicali con la stessa acustica, anche due oggetti risonanti alla stessa frequenza tendono a vibrare insieme".
Ora, dirottate il ragionamento del ricercatore sulla trasmissione dell’energia: un'antenna in rame dotata di lunga risonanza potrebbe trasferire energia a qualsisi aggeggio elettronico di uso quotidiano. Dal cellulare al portatile, purchè dotati della stessa antenna sulla stessa frequenza.
"Certo, non è ancora chiaro né ovvio se questo sistema potrà adattarsi ai materiali e agli ambienti che conosciamo oggi, così come non è ancora chiaro quale sarà il design che andrà meglio".

Il progetto, in fase sperimentale, è stato presentato il 14 novembre scorso, martedì, all'American Institute of Physics Industrial Physics Forum a San Francisco e dalla sperimentazione all'avere un qualcosa di concreto passerà un po'... nel frattempo lasciate i cavetti in borsa!


News correlate a "Energia elettrica wireless? Sì, è possibile":


Un commento a "Energia elettrica wireless? Sì, è possibile":
Dylan666 Dylan666 il 17 Novembre 06 @ 21:50 pm

Più che sulla ricarica wireless del cellulare concentrerei i mei sogni nel portare l'elettricità in quelle case del terzo mondo non raggiunte ancora dalla luce di una lampadina ;)

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: