Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Dispositivi di assistenza alla guida, più graditi dai giovani - news originale

Dispositivi di assistenza alla guida, più graditi dai giovani

Condividi:         ezechiel2517 27 Maggio 12 @ 09:00 am

Una delle leggi della tecnologia è che in generale più si è anziani più si è scettici sull'introduzione di un nuova 'diavoleria tecnologica'. Uno studio sull'ipotetica reazione degli autisti statunitensi all'introduzione di tecnologie di assistenza alla guida rivela che la legge tiene anche in questo caso.

Funzioni automatizzate, come la svolta e l'accellerazione assistita, richiedono un intervento umano minimo e sono interamente controllate dal veicolo per migliorare il confort di guida e rendere le auto più sicure. Lo 'Studio sulle tecnologie emergenti in ambito automobilistico negli Stati Uniti d'America' del 2012, misura l'interesse degli automobilisti americani in questo ambito.

Il Traffic Jam Assist, un dispositivo che aziona il volante semi autonomamente, mantiene la corretta distanza di sicurezza e frena, proposto nel questionario ad un prezzo di mercato di 800 dollari, verrebbe acquistato dal 36% dei neopatentati (18-25 anni), mentre per gli automobilisti con più esperienza, l'indice di gradimento scende a 31% per i 26-37 anni, 16% per i 38-56 e solo l'8% degli automobilisti tra i 57 e i 65 anni sarebbe disposto a comprarlo. Interessante anche la statistica che vede il dispositivo più gradito dagli automobilisti maschi (25%) rispetto alle automobiliste (17%).

Il dispositivo di frenata d'emergenza, proposto ad un prezzo ipotetico, ma ragionevole, di 800 dollari, piace al 28% degli uomini e al 19% delle donne, mentre la distribuzione in base all'età va dal 45% dei 18-25 fino al 18% degli automobilisti attorno ai 60.

800 dollari è anche il prezzo con cui è stato proposto lo Speed Limit Assist, il dispositivo che legge i segnali stradali e aggiusta la velocità. Qui il gradimento scende in tutti i settori. Solo 29 automobilisti su 100 tra i 18 e i 25 anni lo comprerebbe. Le percentuali per gli altri tre intervalli si attestano su 27%, 14% e 9%. Anche questo dispositivi è più gradito agli uomini (22%) rispetto che alle donne (15%).



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: