Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

La definizione di un "diritto di link": un problema che accomuna

Condividi:         ale 13 Aprile 07 @ 05:30 am

La definizione di un "diritto di link": un problema che accomuna

Cosa possono avere in comune Google e la Chiesa di Scientology, Sky e la Eli Lilly (casa farmaceutica americana), la Chiesa Mormona e la Riia, Copiepress (l'associazione editori belga) ed il motore di ricerca cinese Baidu, senza contare Coolsteaming, Newsbooster.com e le maggiori società di produzione audiovisiva (come Universal, Warner, EMI e la Sony BMG)?

La risposta è che tutti, e la lista non è esaustiva, si sono dovuti confrontare in giudizio con il concetto di "diritto di link", alcuni in qualità di attori e parti lese, facendo valere il loro diritto di non "subire" link dall'esterno a propri contenuti e prodotti (come la Chiesa di Scientology e quella Mormona, Sky, Eli Lilly, la Riia, Copiepress e le società di produzione audiovisiva sopra citate), gli altri come convenuti ed assertori del principio contrario per cui il "diritto al link" è fisiologico e connaturato ad internet...


...continua la lettura di questa notizia.
Teutas.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.


News correlate a "La definizione di un "diritto di link": un problema che accomuna":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: