Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Evoluzione digitale della punizione delle 100 volte - news originale

Evoluzione digitale della punizione delle 100 volte

Condividi:         ezechiel2517 11 Giugno 11 @ 09:00 am

Un uomo malese ha acconsentito a pagare pegno e quindi scrivere per cento volte una frase di scuse nell'arco di tempo di 3 giorni.

Il nome dell'uomo è Fahmi Fadzil (@fahmi_fadzil), si dscrive come un intrattenitore e uno scrittore, nel suo profilo su Twitter, e sta scrivendo la frase al ritmo di una ogni ora. La frase di scuse è il risultato di un accordo raggiunto da entrambe le parti fuori dagli edifici istituzionali e recita "Io ho diffamato la Blu Inc Media & Female Magazine. I miei commenti su Twitter sulle loro policy di HR non sono vere. Ritiro tutto e chiedo scusa."

Questa strana e bizzarra forma di pena è stata decisa a causa di un tweet che Fadzil ha scritto lo scorso Gennaio, descrivendo come un suo amico fosse stato trattato male dal suo datore di lavoro, la Blu Inc Media. Poco dopo ha postato delle scuse, ma questo non ha impedito al legale della Blu Inc di spedire una lettera al diffamatore vituale.

Con oltre 4500 amici, Fadzil si sta godendo la sua nuoissima fama virtuale, risponde amichevolmente a tutte le domande che gli vengono poste e continua a postare, ogni ora, la sua frase di scuse. Ha calcolato che dovrebbe scrivere la centesima per le 6:45 p.m. di Domenica.


News correlate a "Evoluzione digitale della punizione delle 100 volte":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: