Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

L'auto a idrogeno più veloce presentata al salone di Parigi

Condividi:         ezechiel2517 5 24 Settembre 04 @ 12:00 pm

È una BMW. La casa automibilistica tedesca sta puntando molto su questa nuova tecnologia.
Si chiama H2R. H2 per dichiarare che questo bolide si nutre di molecole di idrogeno, R per far capire alla concorrenza che questa è un auto da Record.
Viaggia alla modesta velocità di 302 Km/h, e raggiunge i 100Km/h in circa 6 secondi con partenza da fermo. questi gli strabilianti risultati dei test condotti dalla BMW sul circuito francese di Miramas. La novità è tutta nel motore, non più una cella a combustibile, ma un vero e proprio motore a scoppio opportunamente modificato.

Articolo Originale (in inglese)


News correlate a "L'auto a idrogeno più veloce presentata al salone di Parigi":


5 commenti a "L'auto a idrogeno più veloce presentata al salone di Parigi":
Rosaspina Rosaspina il 25 Settembre 04 @ 10:12 am

Vedremo mai questi motori prodotti in serie? Sono anni che ne sento parlare,compreso quello ad olio o alcool,ma di concreto molto poco.

Dylan666 Dylan666 il 25 Settembre 04 @ 10:59 am

Mi chiedo innanzi tutto i costi di produzione per un motore simile e poi, che mi frega della velocità? Prima di farmi un'auto da 300Km/h mi accontento di una "Panda" che mi faccia spendere poco in carburante... Ma evidentemente (e torniamo al discorso di prima) al momento del lancio questi motori saranno talmente tanto costosi da non aver senso metterli su auto che non siano di fascia alta...

Rosaspina Rosaspina il 25 Settembre 04 @ 13:35 pm

La panda in carburante spende già una sciocchezza (si fa per dire),io parlo del discorso riguardante l'impatto ambientale,che mi interessa molto di più.
Penso che il succo stia nel NON voler abbandonare l'alimentazione a derivati del petrolio,purtroppo.

magilvia magilvia il 25 Settembre 04 @ 16:31 pm

Esatto stanno rallentando di molto la ricerca e non hanno alcuna intenzione di passare a carbutranti alternativi finchè dura il petrolio.

baobab baobab il 28 Settembre 04 @ 11:02 am

Ormai mi sono stufato di sentire parlare, solo e sempre PARLARE, di motori a idrogeno, aria compressa, cereali, ecc. Pensate che il motore diesel fu inizialmente progettato per usare come combustibili oli vegetali e oli di semi fra cui quello di canapa (non inquinante). Stiamo parlando degli anni Trenta. Finché il mondo sarà dominato dai petroldollari, non c'è speranza. Io mi limito a ripetere da anni che appena esce un auto non inquinante a prezzo decente, la compro.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: