Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Autocad 2008: 4° ed ultima panoramica sulle nuove funzionalità - news originale

Autocad 2008: 4° ed ultima panoramica sulle nuove funzionalità

Condividi:         ale 02 Maggio 07 @ 05:00 am

Autocad 2008: 4° ed ultima panoramica sulle nuove funzionalità

Come promesso la scorsa settimana, concludiamo il nostro viaggio esplorativo all'interno di Autocad 2008 grazie ad un Workshop sulle nuove funzioni contenuto nel pacchetto.

È la volta degli utlimi 3 interessanti argomenti: "Interfaccia utente", "Personalizzazione" e "Produttività di disegno".

Interfaccia utente.

Aree di lavoro.

Area di lavoro Disegno 2D e annotazione: l'area di lavoro Disegno 2D e annotazione contiene solo barre degli strumenti, menu e tavolozze relative al disegno 2D e all'annotazione.
La plancia di comando visualizza pulsanti e controlli associati al disegno 2D e all'annotazione.

Nuovi elementi.

Uso della barra di stato Disegno: la barra di stato Disegno contiene strumenti per la messa in scala delle annotazioni.
Vengono visualizzati strumenti differenti per lo spazio modello e lo spazio carta.
Quando la barra di stato Disegno è disattivata, i suoi strumenti vengono spostati alla barra di stato dell'applicazione.

Come ottenere informazioni tramite InfoCenter: sulla barra dei menu, InfoCenter fornisce l'accesso a più fonti di informazioni.
È possibile specificare parole chiave o una domanda per l'assistenza, visualizzare il pannello di Communication Center per annunci e aggiornamenti dei prodotti oppure il pannello Preferiti per accedere agli argomenti salvati.
Quando si immette una domanda per l'assistenza e si preme INVIO o si fa clic sul pulsante Trova, la ricerca viene eseguita tra più risorse della Guida, nonché in qualsiasi documento specificato. I risultati vengono visualizzati come collegamenti in un pannello.
I pulsanti Visualizza altri risultati e Visualizza risultati precedenti consentono di individuare i risultati della ricerca.
Fare clic su un collegamento per visualizzare l'argomento.
Fare clic sull'icona a forma di stella visualizzata accanto a un collegamento per salvarlo come preferito.
Il pannello Preferiti visualizza collegamenti salvati come preferiti.
Fare clic sull'icona Elimina accanto a un collegamento nel pannello Preferiti per rimuoverlo.
Il pannello Communications Center visualizza i collegamenti alle informazioni di annunci e di aggiornamento dei prodotti e feed RSS. Può inoltre includere collegamenti a file specificati di Subscription Center e CAD Manager.

Personalizzazione.

Miglioramento nella personalizzazione.

Introduzione alle modifiche di personalizzazione: sono stati introdotti numerosi miglioramenti in termini di personalizzazione dell'interfaccia utente.
Modifiche alla personalizzazione della barra degli strumenti - È possibile aggiungere, riposizionare e rimuovere in modo interattivo i comandi nel riquadro Anteprima barra degli strumenti o direttamente nella finestra dell'applicazione.
Creazione della barra degli strumenti dal menu - È possibile creare barre degli strumenti e icone a comparsa della barra degli strumenti dai menu esistenti.
Modifiche alla personalizzazione della plancia di comando - È possibile personalizzare la plancia di comando modificandone i pannelli o aggiungendone di nuovi mediante la struttura del riquadro Personalizzazioni in o il riquadro Anteprima pannello.
Possibilità di copiare, duplicare e incollare - È possibile copiare, incollare o duplicare comandi ed elementi di interfaccia utente per creare copie del contenuto esistente in un file CUI.
Filtro lista dei comandi - È possibile filtrare la lista dei comandi in base a una stringa di testo per restringere la ricerca del comando desiderato.

Produttività di disegno.

Sfumatura di layer bloccati.

Riduzione della complessità di visualizzazion: quando si creano dei disegni, questi diventano rapidamente complessi rendendo più difficile le operazioni. In genere, per gestire la densità degli oggetti i layer vengono disattivati, ma così facendo vi è la possibilità che parte del contenuto vada perduto e non è possibile bloccare oggetti su layer nascosti. Bloccando i layer è possibile escludere gli oggetti nei layer invece di disattivarli. Ciò riduce la complessità di visualizzazione di un disegno fornendo comunque una riferimento visivo e uno strumento per bloccare gli oggetti esclusi.

Miglioramenti.

Ulteriori miglioramenti: Verificare i seguenti ulteriori miglioramenti. Per ulteriori informazioni su ciascun miglioramento, fare riferimento alla Guida: fedeltà visiva, miglioramenti testodom, attributi testo multilinea, miglioramenti controllo ortografia, controllo del layer sottoposto DWF, sottoposto DGN, importazione DGN, esportazione DGN, miglioramento delk gestore proprietà layer, miglioramenti del gestore stati layer, esportazione e importazione delle impostazioni di migrazione e ritaglio.


Nota Bene:
Il Workshop by Autodesk è proprietario delle definizioni inserite in questa news che, nella versione originaria proposta all'utente, sono corredate da mini presentazioni e disegni.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: