Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Assoprovider: gli ISP non sono i poliziotti della rete

Condividi:         Alexsandra 05 Luglio 06 @ 15:00 pm

Assoprovider: gli ISP non sono i poliziotti della rete

Assoprovider e le aziende associate scrivono Al Ministro per i Beni e le Attività Culturali On.le Francesco Rutelli, Al Ministro per le Comunicazioni, On.le Paolo Gentiloni, all'On.le Pietro Folena Presidente della VII Commissione Cultura, Scienza ed Istruzione, Alla Senatrice Vittoria Franco Presidente della VII Commissione Istruzione Pubblica, Beni Culturali per denunciare l'ennesimo tentativo da parte di enti preposti alla difesa del diritto d'autore, sulle opere musicali ed audiovisive, di attribuire agli Internet Provider il ruolo di "poliziotti della rete".

Risulta, infatti, da diverse fonti che siano in atto pressioni, presso gli Organi Parlamentari e di Governo, per far modificare attraverso strumenti legislativi, gli accordi siglati nel 2005 tra Governo, Internet Provider ed Enti di tutela dei diritti d'autore, passati alle cronache con il nome di "Patto di Sanremo", che prevedevano una responsabilizzazione dei vari attori attraverso la redazione e la sottoscrizione di "Codici di autoregolamentazione".


... continua la lettura di questa notizia.
Webisland.net autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.


News correlate a "Assoprovider: gli ISP non sono i poliziotti della rete":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: