Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
iPhone 4S, quanto ci guadagna Apple? - news originale

iPhone 4S, quanto ci guadagna Apple?

Condividi:         ezechiel2517 13 13 Novembre 11 @ 09:00 am

Le vendite dell'iPhone 4S ha sfondato il muro dei 4 milioni di pezzi venduti nei soli 4 giorni seguenti al lancio dello scorso mese. Ora, negli Stati Uniti sono in vendita i primi iPhone 4S privi di blocco da parte del carrier. I prezzi sono ovviamente più alti dei corrispettivi smart phone legati ad un contratto con una compagnia telefonica. Per la versione da 16GB si parla di un prezzo che si attesta attorno ai 649 dollari. Se volete la versione top level con 64 GB mettete mano alla carta di credito e preparatevi a sborsare 849 dollari. In due settimane avrete tra le mani il vostro tanto agoniato status simbol. Ovviamnte un telefono che ha raggiunto lo status di must-have non può essere un qualcosa di facilmente arivabile da tutti, deve essere costoso.

Ma qualcuno si è messo a fare i conti in tasca ad Apple e ha fatto la somma dei prezzi dei singoli componenti che la casa di Cupertino usa per costruire il suo popolare smart phone. Secondo quanto riportato da un indagine degli esperti di tecnologia della iSuppli ha smontato un iPhone e ha messo mano alla calcolatrice. Alcuni pezzi sono ovviamente cari, se un alto prezzo è indice di ottima qualità, allora siamo tutti più tranquilli. Ma alcuni pezzi, hanno prezzi preoccupantemente bassi. La prossima volta che vi lamentate per la vita troppo breve della batteria, sappiate che questa costa solo 3 dollari e 68 centesimi.

Ma la cosa che sicuramente da più da pensare è che ad Apple un iPhone finito costa solo 113 dollari.



13 commenti a "iPhone 4S, quanto ci guadagna Apple?":
gigi gigi il 13 Novembre 11 @ 20:38 pm

fare i conti della serva è una mezza idiozia se non si conosce il prezzo applicato dai costruttori ad Apple.. di sicuro Apple ci ricarica un bel pò, ma sono altrettanto sicuro che il costo ipotizzato è troppo sottostimato.

Enrico Enrico il 13 Novembre 11 @ 22:21 pm

Non è la prima stima che parla di costi intorno ai 100 dollari. Mi sa che che c'è realmente qualcosa di vero dietro a queste stime.

Francesco Francesco il 14 Novembre 11 @ 10:03 am

Ne hanno parlato anche su radio 24 sabato scorso. Apple è l'unico produttore che riesce adaccaparrarsiricavi dal 600% in su!! Lo status-simbol si paga, ma per ora io non mi faccio fregare...

mah.. mah.. il 14 Novembre 11 @ 10:30 am

Diciamo anche che i prezzi possono essere reali (e' un ipotesi...).
Ma qualcuno ha idea del costo della gestione, del montaggio, della reperibilita', degli engineer che ideano le varie parti, i costi dei software CAD che utilizzano per disegnaree ideare le parti, delle licenze dei computer, senza poi parlare dei costi delle aziende come edifici,dei costi di distribuzione, di pubbilicita' ed infine non per ultimo degli stipendi dei dipendenti ecc...
Forse bisognerebbe sapere quanto costa ad APPLE tutto questo per tirare fuori il costo del telefono..
Mi diverte vedere come le persone decidano di non utilizzare il cervello, e questo e' riferito a chi fa i conti!

Valeria s. Valeria s. il 14 Novembre 11 @ 11:10 am

Cari voi super esperti dei conti della serva... il costo di un oggetto elettronico non si calcola semplicemente sommando i prezzi dei singoli pezzi... dietro un oggetto tecnologico c'è il lavoro intellettuale di ingegneri, programmatori,designer... e sono tutti lavori altamente qualificati che per fortuna sono ben retribuiti.. oltre ai costi di gestione di un'azienda. Dietro un oggetto c'è il lavoro di molte persone, e i costi non sono bazzecole. Inoltre prima di prendervela con la apple, sembra quasi per partito preso, pensate che per gli altri le cose siano diverse? che samsung tanto per fare un esempio, ricavi meno dai suoi prodotti? ma va là... e questo discorso vale un po per tutto.. quanto pensate che costano alle case di moda le vostre care magliette firmate che magari in negozio pagate 150 euro? forse, forse 5 euro.. chi è che si fa fregare allora?

Giovanni Giovanni il 14 Novembre 11 @ 13:27 pm

Concordo pienamente con Valeria.

Guido Guido il 14 Novembre 11 @ 22:51 pm

Concordo con quasi tutti.. Il costo di un prodotto non è dato solo da quanto costano i singoli pezzi, ma anche dalla ricerca,magari lunga anni, edal progetto per rendere questa ricerca commerciabile.Un po' come pensare che un nuovo farmaco venga venduto al prezzo di costo.. un non sense. Chi la paga la ricerca? E se vince questo modo di pensare, ovviamente non fa più ricerca nessuno (buon senso, una volta recuperata la ricerca, e finanziata quella nuova, liberalizzare la ricetta.. ecco i farmaci generici, in modo che vada tutto a beneficio dell'umanità.. per questo i brevetti scadono!) Per fortuna, per Apple è solo questione di tecnologia e non di vite umane. Il prezzo alto serve anche a finanziare la ricerca per il prossimo nuovo prodotto all'avanguardia, a beneficio di tutti (anche di chi non se lo potrà comprare subito, perchè poi altri lo imiteranno ecc..). Se non ci sarà il prossimo prodotto all'avanguardia, o altri saranno migliori ad un prezzo più basso, be'.., i profitti scenderanno inesorabilmente.. Guardate Nokia.. A proposito, certo vale anche il fattore moda, che potenzia quanto detto prima.. e impone un suo sovraprezzo. Ma è il più volatile di tutti.. appena il prodotto non è più al top, è il primo che vola via.. Guardate Nokia..

Stefano Stefano il 15 Novembre 11 @ 16:06 pm

Certo la crisi e colpa di nokia
un mio amico a fatto un incidente in auto per colpa di nokia
la ragazza mi ha lasciato per colpa di nokia
gli iphoneminkia funzionano male per colpa di nokia
tu vai male a scuola per colpa di nokia

Fabbryzz Fabbryzz il 16 Novembre 11 @ 00:06 am

Rispondo a "mah..":Quindi vorresti dire che chi ha scritto questo articolo non ha il cervello?La considerazione che fai tu sull'intero costo di produzione (tenendo quindi conto anche del mantenimento e dello sviluppo delle strutture, gli stipendi degli ingegneri, delle impiegate, delle donne delle pulizie e bla bla bla..) non è sbagliato, ma pensi che spalmando tutti questi oneri sul costo di produzione di DI OGNI PEZZO VENDUTO potremmo alla fine giustificare realmente un costo che arriva toccare quota 849 Dollari!? Io penso proprio di no, e anzi ti dimostro anche perchè:Pensi che ingegneri, impiegate e macchinari vengano sollecitati diversamente per "sfornare" un iPhone da 64GB rispetto a quando ne producono uno da 16GB? Credo assolutamente di no, perciò la differenza di prezzo tra il primo e il secondo modello (ben 200 Dollari) è da imputare semplicemente ad una questione di hardware, o meglio.. ad una questione di ricarichi, perchè solo di questo si tratta.. caro il mio fanboy. Sveglia iPolli!

David David il 27 Novembre 11 @ 11:46 am

Prima di tutto mi congratulo con le persone che si sono rese conto che il costo di realizzazione di un telefono non è dato dalla sola somma algebrica dei suoi componenti. Ma poi vorrei dire : se anche lo vendessero a 5000 euro, e ci guadagnassero ancora di più , che male c'è. ? La Apple non è mica lì per fare beneficenza ma per guadagnare ...

Phil Phil il 03 Dicembre 11 @ 08:48 am

L'iphone in effetti ¨¨ caro e non lo compererei mai
Non so per quale motivo ha un prezzo cosi alto ma costa troppo
Il discorso che hanno fatto che il costo ¨¦ alto perch¨¨ debbono pagare i dipendenti e i palazzi non sta ne in cielo ne in terra, tutte le attivit¨¤ debbono pagare i dipendenti ma non per questo fanno ricarichi del 600 % anzi
Quindi prima di offendere e dare dell'ignorante alle persone pensateci
Non credo che altre marche facciano ricavi cosi alti eppure fanno ottimi telefoni lo stesso
Quindi l'unico motivo per cui costa cosi tanto ¨¨ per moda come altri prodotti della stessa casa

Manuel Manuel il 03 Dicembre 11 @ 18:49 pm

Scusate ma Apple è sempre stata relativamente cara, in tutti i prodotti. Penso ci sia una fetta di persone che hanno preso iPhone per "moda" ma come mai chi prova un prodotto Apple non passa più ad altro? Magari un motivo c'è! E non ditemi che è per moda... le mode passano e magari grazie alla moda c'è stato un boom ma alla lunga non basta, la qualità e tutto ciò che gira attorno al prodotto che hai comprato fa la differenza e non ti fa cambiare.Ovviamente è solo la mia opinione basata su quello che è la mia esperienza personale. Buona serata a tutti.

mike mike il 05 Dicembre 11 @ 09:15 am

Si certo chi prova l'iphone non cambia più come chi prova il blackberry, il Nokia, e compagnia bella, ogni casa ha i suoi consumatori, é solo la loro politica aziendale di attirare le persone facendo credere che loro hanno la novitá assoluta ed unica, poi quando oramai uno lo ha comprato non puo dirne male perché ci ha speso una barcata di soldi, ma sono sicuro che un dispositivo come blackberry o Android non ha niente da invidiare ad Iphone
Un consiglio, pensate con la vostra testa non con quello che dice la televisione
Ah poi altra cosa importantissima per Apple, non c'é più Jobs mi sa che saranno tempi molto bui per loro

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: