Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Tim distingue i clienti in serie A e B: è legale?

Condividi:         Rosaspina 19 Agosto 04 @ 09:00 am

"Ormai è assodato: chi chiama il 119 cioè il Servizio Assistenza Clienti di Telecom Italia Mobile (ma questo vale anche per il 187 di Telecom Italia e per i Servizi Assistenza Clienti di altri gestori non Telecom) può essere trattato in almeno 2 modi.
Il primo modo, pessimo e di scarsa qualità, fa incappare il cliente in una serie infinita di messaggi automatici, senza riuscire mai a parlare con un operatore in carne e ossa, in particolare nel periodo estivo e nelle ore di punta del mattino e della sera/notte.

Questo è ciò che capita ai clienti con basso traffico mensile/annuale, cioè a quelli che spendono poco perché consumano poco ma, paradossalmente, anche ai nuovi clienti Tim, che possono essere anche vecchi, ma che acquistando una nuova Sim e un numero nuovo non sono riconosciuti dal sistema CRM come "gold consumer" e fanno solo delle grandi ore di attesa, finché non avranno speso abbastanza per essere trattati meglio.

Poi ci sono, appunto, i "gold consumer": quelli che spendono tanto, hanno un traffico elevato e per loro..."

leggi la news completa su ZeusNews



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: