Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Su invito di Greenpeace i prodotti di Samsung meno tossici

Condividi:         ale 11 Giugno 04 @ 18:00 pm

La coreana Samsung, secondo quando dichiarato ieri da Greenpeace, è fra le prime aziende del settore del'elettronica di consumo ad aver deciso di eliminare dai propri prodotti molti dei composti tossici che non si degradano facilmente. Recentemente l'associazione ambientalista aveva testato un cellulare, una TV e diversi altri prodotti di Samsung, rilevando nella maggior parte dei casi ftalati, ritardanti di fiamma bromurati, muschio sintetico, alchilfenoli o organostannici, tutti composti pericolosi per la salute umana.

Dopo diversi colloqui con Greenpeace, Samsung ha deciso l'eliminazione delle sostanze incriminate dai propri prodotti ed il passaggio ad alternative più pulite, pertanto la valutazione data dall'associazione ambientalista all'azienda coreana è passato dal "rosso" (non ha risposto, non si impegna) a "giallo" (ha avviato una politica di eliminazione dei composti pericolosi, indicando delle scadenze precise).

"Samsung ha sempre preso in seria considerazione la questione ambientale: la critica di Greenpeace ci ha spinto a rivalutare in nostri obiettivi ed esaminare cosa fosse realmente possibile. Abbiamo fatto una scelta ambiziosa perché vogliamo diventare un'azienda più sostenibile e questo ha un prezzo", ha dichiarato Regor Margetson, responsabile politiche ambientali di Samsung Electronics Europe.

Fonte: http://news.google.it


News correlate a "Su invito di Greenpeace i prodotti di Samsung meno tossici":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: