Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Wired: Google re dell'hi-tech

Condividi:         ale 29 Maggio 04 @ 13:00 pm

Il portale eletto leader del 2004
Google, Amazon e Apple sono le tre società che nel 2004 si sono distinte maggiormente nel vasto panorama dei marchi hi-tech. Lo afferma l'usuale classifica del periodico Wired, vera e propria bibbia per gli amanti del genere tecnologico. Giunta alla settima edizione, l'annuale classifica mette in fila le aziende della New Economy che si sono contraddistinte per innovazione, tecnologia e visione strategica.

1. Google - Il motore di ricerca si conferma ai vertici dell'economia producendo idee sempre innovative e identificandosi come il centro dell'esperienza in Rete;
2. Amazon - Il gruppo sale sul podio dopo essere stato 12 mesi or sono al 7° posto: Amazon sfonda i propri limiti ed estende il proprio mercato meritando la posizione conquistata;
3. Apple - L'azienda guidata da Steve Jobs non poteva non meritare almeno il podio: con iTunes e iPod Apple ha sconvolto il mercato e si è lanciata verso lidi molto ambiziosi. Si tratta di una assoluta new entri nella "Wired 40";
4. Genentech - Altra importante new entry è l'azienda biotech Genentech, contraddistintasi per l'impegno assiduo nell'innovazione e nei risultati ottenuti con l'ingegneria genetica;
5. eBay - Il Web piazza un'ulteriore marchio ai vertici della classifica, con eBay che conferma i propri risultati (6a lo scorso anno) ed la bontà del proprio ruolo sulla Rete;
6. Samsung Electronics - Grande merito dei risultati del gruppo vengono dati al nuovo presidente Jong Yong Yun: la nomina poteva sembrare un suicidio aziendale, soprattutto in un momento in cui i mercati asiatici erano in difficoltà, invece si è trattata di una scommessa vincente;
7. Yahoo! - Impietosamente, il confronto con Google si fa pesante. I risultati rimangono buoni, ma in periodi di ristrutturazione organizzativa e di investimento la terza posizione dello scorso anno non poteva certo essere mantenuta;
8. Electronic Arts - Risultati assolutamente importanti quelli di EA: dalla 28a posizione dello scorso anno ecco una scalata fondata sull'investimento nel settore Internet e nelle ulteriori intenzioni di assunzione, destinazione Hollywood;
9. Pixar - Altra new entry nella top 10. Dopo le diatribe avute con la Disney, l'azienda ha lanciato con forza il proprio nome e il Wired la francobolla come "The animaster"
10. Cisco System - Il gruppo ha vissuto recentemente avventure decisamente difficili, ma su questo nome si regge buona parte della struttura Internet: al gruppo viene riconosciuto tale ruolo, con la richiesta di un ulteriore salto di qualità.

Fonte: Periodico Wired


News correlate a "Wired: Google re dell'hi-tech":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: