Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
YouTube: muore mentre filma il fratello alla folle guida - news originale

YouTube: muore mentre filma il fratello alla folle guida

Condividi:         ale 9 15 Febbraio 09 @ 20:15 pm

Rischiare la vita per poter vedere online un video.

Dopo la tragica e quanto mai discussa vicenda dei ragazzini torinesi che si sono dati fuoco per filmarsi e pubblicare poi il tutto su YouTube, arriva fresca fresca un'altra notizia del genere.

Ragazzo filma il fratello alla guida di una folla corsa tra auto: l'auto sbanda, il 'regista' muore.
Ora il video di 3 minuti c'è sul cellulare ma l'epilogo della vicenda non è la sola pubblicazione su Internet ma la morte dello stesso autore del filmino a bordo di una Peugeot 205 con il fratello 18 enne ubriaco alla guida. Così ha perso la vita quest'oggi Stefano Iannaccone 25enne di Latina.
Marco, il giovane fratello alla guida, è ora accusato di omicidio colposo.



9 commenti a "YouTube: muore mentre filma il fratello alla folle guida":
CAb CAb il 16 Febbraio 09 @ 00:28 am

non ho parole..

Non sono un santo, ma essere cosi cretini...

you you il 16 Febbraio 09 @ 09:00 am

pensate che sulle strade non siete da soli

boh boh il 16 Febbraio 09 @ 12:40 pm

ma io direi ke la colpa non è di youtube,so lor ke so na band i sciem

Anonimo Anonimo il 22 Febbraio 09 @ 18:37 pm

è il desiderio di protagonismo della società d'oggi in cui ognuno sogna di essere come le star del cinema e della tv che porta a fare le cose piu' sbagliate (in questo caso parliamo di 2 vite distrutte,fatto gravissimo!),senza pensare alle conseguenze ma non per questo youtube va demonizzato,purtroppo per fenomeno di emulazione spesso alcune persone sono portate a tentare di imitare i personaggi in questione,ritengo pero' che per le serie tv ed i film vada mostrato in tv come il prodotto è stato realizzato sconsigliando a casa di ripetere le stesse cose.
ma da li a vietare youtube mi sembra illogico,se non c'e youtube è la tv,allora cosa facciamo censuriamo il mondo?

georgatoss georgatoss il 23 Febbraio 09 @ 01:42 am

Selezione naturale. Potevano andare in un Autodromo / Kartodromoe guidare li, fare la gara li, e riprendere tutto dalle tribune insicurezza.... ehh ma tutto troppo sicuro, dov'è la fida alla morte? Dove l'essere fighi?
Non hai le palle se non lo fai per strada.... bravi emulate questi idioti, fiorai/fioristi, agenzie di pompe funebri, marmisti, etc, ringraziano.

pavel pavel il 15 Marzo 09 @ 04:38 am

ma come fate a giudicare le xsone così se neanche le conoscete e neanche sapete la situazione e pensate i genitori di stefano come si possono sentire leggendo queste cattiverie GRATUITE da dei 4 imbecillivoglio vedere se vi capita anche a voi come reagite leggendo queste cazzate che sparate che schifo di gente VERGOGNATEVI

Osvy Osvy il 15 Marzo 09 @ 11:39 am

Pavel, ma che stai a dì? Cattiverie GRATUITE?
Dati di fatto: uno ubriaco al volante che guida a tutta velocità (come lo definisci tu? fai tu!),
uno forse non ubriaco - peggio - che lo filma. Ti sembra uno intelligente? Furbo? MADDAI!!!
Quanto ai genitori, mi dispiace per loro, MA NON MI DISPIACE PER ME: perché quei due bravi ragazzi potevo trovarmeli per la mia strada, ed invece che sfracellarsi per loro conto - alleluia, sempre così Dio volesse - avrebbero potuto rovinare la mia vita. O quella di mio nipote, o del nipotino di due anni ecc. ecc.
Cosa volevi che scrivessimo? Che sono degli eroi? No, sono dei cretini, di cui purtroppo è piena la notte,
poi questo non significa che meritino la morte, ma nemmeno che non si debba "gioire" che non abbiano cionvolto nessuno.
Caro Pavel, se quei due uscendo avessero preso te, ti avessero spaccato la spina dorsale e messo su una carrozzina per il resto della tua vita (cosa che succede sai, li leggi i giornali?) come ti saresti sentito tu?
Siamo uno schifo di gente perché ne abbiamo le palle gonfie di gente che rischia la vita DEGLI ALTRI,
capito, perché quei due fin quando si danno fuoco nel deserto cavoli loro, ma con una cazzata del genere potevano mettere di mezzo qualcuno che non c'entra, hai capito? Ma vergognati tu, ma dove vivi.

Osvy Osvy il 15 Marzo 09 @ 14:12 pm

Aggiungo ancora per il caro Pavel. Scrive
"ma come fate a giudicare le xsone così se neanche le conoscete"
e poi aggiunge
"che schifo di gente
VERGOGNATEVI"
cioè TU NON MI CONOSCI AMME' e mi dai dello "schifo di gente"??? Ma sei schizofrenico?
Capisci che stai usando su di noi cattivi lo stesso metro di giudizio di cui ci accusi?!
Che ne sai tu di me, di georgatoss, degli altri che hanno scritto prima? E se a noi fosse già successo di avere avuto un imbecille a 160 all'ora che ci ha rovinato, cosa ne sai tu?
Stai ai dati di fatto e rispetta le opinioni altrui. Tranquillo che IO non metterò mai LA TUA vita a rischio con quei comportamenti. C'è poco da fare, questa è la società dell'informazione, i ragazzi non possono dire "non lo sapevo".
A me fa pena quella signora, "barbona di 55 anni", che alla stazione di Firenze è stata massacrata da una persona che per violentarla gli ha pure spaccato la faccia ed i denti, DUE MESI di prognosi, ti immagini? E i denti spaccati, ti immagini il calvario di questa persona. Ma se per ipotesi il suo violentatore fosse scivolato, e si fosse infilzato il fegato e avessero dovuto toglierglielo, che' mi sarei dovuto dolere per lui?
Vuoi ascoltare un sano video che definisce i genitori di quei ragazzi che dettero fuoco ad un barbone a Roma?
Ascoltatelo, ascolta bene cosa dice a quei genitori la Littizzetto:
http://www.youtube.com/watch?v=-Tfmrxsnzrs
Poi come dire, ognuno rimane della sua opinione, ma possibilmente evita di farti fare schifo da chi la pensa in altro modo da te. Che poi non si sa mai che la vita non ti chiami a doverla pensare in altro modo.... la vita è strana e talvolta beffarda

capponi danilo capponi danilo il 16 Settembre 10 @ 12:44 pm

ERO UN CARO AMICO DI STEFANO, ABBIAMI PASTECIPATO INSIEME ALLA MISSIONE DI PACE ENDURING FREEDOM NEL 2002, POTREI DIRE MILLE COSE BELLE DI LUI, MA QUELLO CHE MI RIMANTE NEL CUORE E'CHE NELLA MARINA MILITARE INSIEME AD UN AMICO COSI AVREI POTUTO FARE CARRIERA AD OCCHI CHIUSI
GRANDE STEFANO IANNACCONE

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: