Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Vendere Maria in Internet non è reato - news originale

Vendere Maria in Internet non è reato

Condividi:         ale 11 15 Ottobre 07 @ 08:00 am

Vendere Maria in Internet non è reato

Vendere semi di Marijuana via Internet secondo il giudice Ettore Di Fazio non è reato perchè il fatto non sussiste.

Matteo Filla è webmaster di due siti denominati Semini.it e Mariuana.it nei quali, secondo l'accusa, istigava all'uso illecito di sostanze stupefacenti.
Laureato in fisica ed esperto di elettronica, il 34 enne Matteo Filla, difeso dall'avvocato Carlo Alberto Zaina, è quindi innocente. È lo stesso difensore a dichiarare: "il sito Semini.it è una vetrina dove Filla vende di tutto. È vero, sono in vendita anche i semi di canapa, non per la coltivazione, ma per collezionismo."

Il caso, per il quale nasceranno prestro discussioni e interrogazioni, costituirà un precedente per altre situazioni analoghe.



11 commenti a "Vendere Maria in Internet non è reato":
tigre tigre il 15 Ottobre 07 @ 09:46 am

beh beh beh
^_^

Anonimo Anonimo il 15 Ottobre 07 @ 10:36 am

Già Pannella aveva fatto qualcosa del genere.
Quando leggo questo genere di notizie, mi vergogno di essere un italiano.

indy indy il 22 Ottobre 07 @ 16:35 pm

se tu, anonimo, sei italiano, mi vergogno di esserlo anche io... finche non ci sarà distinzione tra una innocua canna e una pera, una pista o una pasticca, sarà il miglior incentivo alle droghe pesanti che uccidono... ricordate...

Barrett Barrett il 26 Ottobre 07 @ 13:05 pm

pannella aveva fatto tutt'altra cosa, evitiamo di criminalizzare chi criminale non e', cos'e' allora arrestiamo tutti i fiorai che vendono papaveri xke si puo' estrarre l'oppio? ma siamo impazziti?

world world il 30 Ottobre 07 @ 10:44 am

Condivido l'oppinione di Barrett.
Aggiungo che per lo stesso principio bisognerebbe arrestare tutti quelli che coltivano la vigna...(dato che il vino/alcool è tra le peggiori tra le droghe)

paolo maria R. paolo maria R. il 10 Novembre 07 @ 13:23 pm

una gran cosa se i fumatori potessero coltivarla legalmente senza che la mafia ci guadagni. Combattiamo davvero la stupidità e gli asini che non sanno che la cannnabis è innnocua e fa meno male del vino. Un bravo per il giudice, viva l'imputato assolto.

Anonimo Anonimo il 13 Novembre 07 @ 17:33 pm

Non è affatto vero che le canne non fanno male... sono tutte balle. Smettete di farvi canne... ma forse non riuscite a vivere senza essere dei drogati.

luglio luglio il 14 Novembre 07 @ 14:03 pm

Attento anonimo che anche le pippe fanno male

fabKL fabKL il 17 Novembre 07 @ 07:40 am

E del caffè non ne parla nessuno? o forse si crede che quella non sia una droga.
L'Italia è l'unico paese dove si beve un caffè fortissimo che corrisponde ad un overdose di caffeina.
Chissà che tutto il nervosismo e la facilità all'incazzatura della società attuale non dipenda proprio dall'uso smodato di caffeina.... o forse li ci sono le grandi multinazionali dietro ed è bene così?

Mi sono fatto troppe canne? può darsi... ma preferisco essere rilassato e tranquillo che nervoso e aggressivo...

Un'altro giorno vi parlo degli psicofarmaci

Paloma Paloma il 21 Novembre 07 @ 18:31 pm

Caro anonimo, 1° abbi le palle di presentarti, 2°studia e fai ricerche sulla cannabis, 3° rimuovi i paraocchi e paraorecchi installati sulla/nella tua testa, 4°chi fuma canne non ha assolutamente dipendenze ne fisiche ne psicologiche a differenza delle "DROGHE" vere come eroina coca etc. (studia e lo scoprirai anche tu), 5° smettetela di chiamarla droga perchè è da considerare solo come un amplificatore di sensazioni. Io ho 32 anni e "fumo" da quando ne avevo 18, non ho mai voluto provare le droghe vere ed è sbagliato pensare che sia automatico passare dalle canne alle pere perche se uno si vuole fare si farà ugualmente. Tu dici che le canne fanno male? Ebbene dopo 14 anni(per ora) da fumatore, io sono diventato un informatico esperto di reti con certificazione Cisco appesa al muro e abbastanza soldi in banca. A me non sembra che mi abbia fatto male.

P.S.: purtroppo se sei cattolico e magari anche di destra mi dispiace ma per te non c'è nulla da fare......

Euphoria Euphoria il 22 Novembre 07 @ 17:59 pm

Io non ho mai fumato, e nn so se lo farò mai, ma i miei amici si...non per questo li condanno, anzi mi hanno spiegato la differenza con la vera droga (cocaina, eroina ecc.) questa sì che crea dipendenza e fa male davvero. Purtroppo viviamo in una società con dei pregiudizi enormi... ma la cosa che fa + rabbia è che i soldi spesi in erba vanno nelle mani dei mafiosi, mentre se si legalizzasse tutti questi soldi finirebbero nelle casse dello stato...un bell'incentivo no? E poi pensate che le sigarette facciano meno male delle canne? dipendenza, probabilità altissime di tumore ai polmoni, problemi respiratori, affaticamento. Sarebbe meglio meglio bandire le sigarette e legalizzare la cannabis.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: