Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Unisys, nuovi Es7000, anche ibridi

Condividi:         ale 13 Novembre 04 @ 08:00 am

Il modello 460 supporta sia Itanium 2, sia Xeon Mp.
Unisys ha presentato tre nuovi server Es7000 con processori Intel Itanium 2, tra cui il modello Es7000/460, sistema ibrido che supporta sia Itanium 2 sia Intel Xeon Mp nella stessa unità rack.

I nuovi Es7000, indirizzati a operazioni di standardizzazione degli ambienti operativi su Windows, Red Hat Enterprise Linux o Novell SuSe Linux Enterprise Server, sono stati arricchiti da una capacità di memoria e di calcolo raddoppiata rispetto alla generazione precedente.

Il modello 460 è basato su Intel Itanium 9M, include fino a 32 processori Xeon Mp e 16 Itanium 2, per un totale di 48 chip. Supporta applicazioni a 32 e 64 bit ed è quindi indirizzato al deployment di applicazioni enterprise multitier come Sap, PeopleSoft e Siebel.

Unisys ha apportato miglioramenti al software di management dei database con Application Sentinel for Sql Server 2.0, che supporta ambienti a 64 bit fornendo funzioni diagnostiche in tempo reale e capacità di ottimizzazione del throughput, riducendo il tempo di risposta e minimizzando l'utilizzo del processore. Il pacchetto punta a migliorare anche le performance delle applicazioni di business intelligence, supportando implementazioni Olap e analisi delle tendenze.

La gamma dei server Es7000 a 64 bit è completata dai modelli a 4, 8, 16 e 32 processori.

News tratta da 01net.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: