Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

ULL, la bestia apre gli occhi

Condividi:         Nikk 25 Febbraio 05 @ 21:00 pm

Gli operatori finalmente scaldano i muscoli e si lanciano sul promettente fronte dell'ultimo miglio, condendo le offerte di ADSL, VoIP e via dicendo. Ma lasciare Telecom costa ancora qualche libertà.

Nel 2006 metà degli italiani saranno liberi di abbandonare Telecom Italia a tutti gli effetti e di scegliere per Internet e per la voce Fastweb, Tiscali o Wind. È la promessa che vibra nell’aria, in questi giorni, lanciata dagli annunci dei tre operatori, confermata e chiarita a Punto Informatico: nei prossimi due anni si potrà vedere il vero volto dell’unbundling del local loop (ULL). Per la prima volta.

Cos’è stato, infatti, finora l’ULL? In principio sembrava potesse essere una novità in grado di sconvolgere il mercato della telefonia fissa italiana, di rompere vetusti equilibri di potere; e invece si è mostrato un gattino che fa poco rumore, sta tranquillo nel proprio cantuccio, se si esclude qualche soffio di tanto in tanto. Fuori dalla caverna, dove dormicchia, il regno è sempre di Telecom Italia; a gennaio erano infatti 500 mila gli utenti con l’unbundling completo di Wind. E altrettanti quelli di Fastweb.

...continua la news tratta da Punto-Informatico.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: