Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Security: F-Secure racconta il 2006, Trend Micro prospetta il 2007 - news originale

Security: F-Secure racconta il 2006, Trend Micro prospetta il 2007

Condividi:         ale 1 13 Dicembre 06 @ 10:00 am

Security: F-Secure racconta il 2006, Trend Micro prospetta il 2007

Mentre F-Secure ci ricorda che il 2006 è stato caratterizzato da attacchi mirati con obiettivo principale il Dio denaro, Trend Micro proietta per il 2007 una guerra capitanata da cyber guerrieri.

F-Secure in questi giorni ha rilasciato il consueto rapporto semestrale: virus scoperti in crescita, attacchi malware invece stabili. Nelle dichiarazioni rilasciate si legge che "di contro, però, sono divenuti cosa comune gli attacchi mirati a scopo di lucro e lo spam ha raggiunto nuovi vertici di diffusione". In crescita (preoccupante) virus capaci di attaccare i dispositivi mobili e la diffusione dei software spia (controllano sms, ascoltano conversazioni...).

Qualche curiosità trovata nel rapporto: quest'anno il worm che più ha avuto una cappillare diffusione è stato Warezov, che è stato capace di eludere protezioni ed è stato artefice di massicci attacchi di spam; i ricercatori invitano gli sviluppatori dei siti web a rendere più rigido il controllo in termini di sicurezza (vulnerabilità di Cross Site Scripting - XSS). I siti presi più di mira sono stati, e non ce ne stupiamo, eBay e Paypal, in continuo assedio phishing, così come MySpace lo scorso luglio è stato colpito dal worm Flash.
Che altro? La piattaforma preferita dai "creatori" dei malware è Symbian. Infine ecco il video in lingua inglese del Responsabile dei Laboratori di ricerca F-Secure Mikko Hypponen.

Altro paragrafo, altra società. Trend Micro per il 2007 non prevede proprio nulla di buono.
Una cyberwar sembra certa! Le vittime? Ultimi cellulari, servizi di messaggistica e siti di condivisione (es. MySpace)... come partenza.

Trend Micro la definisce letteralmente una "guerra informatica".
Dave Rand dello Staff dichiara che "gli attacchi stanno diventano sempre più sofisticati" ... "è tutta una questione di soldi. E (i pirati informatici) ne fanno molti".
Le vittime saranno gli utenti che pubblicano dettagli personali sul web. Già perchè se notate è molto facile reperire informazioni personali da utilizzare per attacchi mirati successivi; quindi chi usa servizi di messaggi istantanei (le chat) o gli smarthphone pieni zeppi di documenti privati o ancora chi effettua le telefonate online sarà un ghiotto boccone.
Ed English, amministratore delegato di Trend Micro per l'anti-spyware "È sicuramente un'area terreno fertile per i malware". E ancora "È il modo più facile per i pirati dello spyware per ricostruire il ritratto di un utente".

Ma non finisce qua: Vista e Internet Explorer 7 saranno presi di mira dai "malvagi" della rete, individuando nei prodotti Microsoft le vittime perfette.



Un commento a "Security: F-Secure racconta il 2006, Trend Micro prospetta il 2007":
ale ale il 14 Dicembre 06 @ 16:32 pm

2007: hacker pronti alla cyberwar

Colpirà non solo i PC ma anche telefonini, sms e community.
Sempre più temuti i malintenzionati che ogni giorno cercano di mettere KO i nostri PC.
Ora però gli hacker decidono di attaccare anche i diffusissimi cellulari, nonché le community di Internet.
Gli esperti della sicurezza informatica prevedono per l’anno prossimo una vera e propria guerra “cyber” che colpirà cellulari, messaggi istantanei e community di siti noti come MySpace...


...continua la lettura di questa notizia.
Datamanager.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: