Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Ma quanto sono costosi i nuovi Cap

Condividi:         Alexsandra 6 09 Ottobre 06 @ 19:00 pm

Ma quanto sono costosi i nuovi Cap

Le Poste Italiane modificano i Cap per far viaggiare meglio le spedizioni e gli utenti li devono pagare....e anche piuttosto caro.
A partire dal 20 settembre le Poste Italiane hanno aggiornato i Cap di 27 grandi città (Ancona, Bari, Bergamo, Bologna, Brescia, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, La Spezia, Livorno, Messina, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Perugia, Pescara, Pisa, Reggio Calabria, Roma, Salerno, Torino, Trieste, Venezia, Verbania, Verona), di 79 comuni e circa 2.400 frazioni che vengono incluse nel comune più vicino.

In totale circa il 10% delle strade italiane cambia il Cap, che ora dovrà essere sempre indicato per ogni spedizione, in base alla località e non più con il codice generico della città: per esempio lo 00100 di Roma non esiste più.

Lo scopo dichiarato delle Poste è quello di migliorare la consegna della posta, ma la cosa ha anche una ricaduta positiva sulle casse dell'azienda: sono infatti in vendita i CD-ROM dei programmi Cerca CAP e CAP Professional, con l'archivio gratuito dei Codici di avviamento che scompare dal loro sito.


... continua la lettura di questa notizia.
Megalab.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.



6 commenti a "Ma quanto sono costosi i nuovi Cap":
Dylan666 Dylan666 il 09 Ottobre 06 @ 21:23 pm

Inaudito: pagare per avere la lista dei cap che servono a erogare uno dei servizzi pubblici più indispensabili! E poi è una mazzata per i professionisti, che con le loro spedizioni fanno girare l'economia! Inoltre parliamo di una database che per la tecnologia moderna è una bazzecola...

Firmate...

vale vale il 25 Marzo 09 @ 14:10 pm

Sì infatti anche secondo me è una pazzia dove pagare per conoscere i nuovi CAP!!!

Anonimo Anonimo il 26 Marzo 09 @ 12:22 pm

la notizia è falsa e alcune informazioni sono di tre anni fa...
se volete informazioni aggiornate visitate il sito www.poste.it

Alberto Alberto il 26 Marzo 09 @ 18:10 pm

A me risulta che la notizia è vera, tanto che nella posta mi è stato recapitato un volantino che fornisce i nuovi cap per il comune di Forli e altri, dicendo che si potranno usare i vecchi fino a settembre 2009.Pecchato che se andate nel sito www.poste.it e cercate il cap di Forli al posto del 47121 futuro trovate ancore il classico 47100 !!! questa si che è infomazione complimenti alle poste!!

DAVIDE DAVIDE il 06 Luglio 09 @ 14:44 pm

RIDICOLO, SEMPLICEMENTE RIDICOLO.... ALMENO QUI A PESARO, NESSUN GIORNALE HA DATO NOTIZIA NEMMENO DI COME VERRANNO DIVISE LE ZONE..... UNO SCANDALO!!

anonimo anonimo il 06 Luglio 09 @ 15:24 pm

IDIOTI. la notizia è del 2006. Ecco come nascono i polli.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: