Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Pedofilia Online: 2 arresti e 80 indagati in Italia - news originale

Pedofilia Online: 2 arresti e 80 indagati in Italia

Condividi:         ale 01 Aprile 08 @ 15:40 pm

Torniamo tristemente a parlare del fenomeno Pedofilia Online: ancora arresti, ancora indagati.

La notizia è di quelle che ti rallegrano in qualche modo la giornata, di quelle che ti fan pensare che tutto sommato forse qualcosa funziona. Sono state arrestate 2 persone e indagate altre 80: è il risultato dell'operazione anti pedofilia online tutt'ora in corso tra la Sicilia e la Lombardia - 5 in Lombardia, 11 in Sicilia, 10 in Emilia Romagna, 7 in Veneto, 6 in Campania, 6 nel Lazio, 5 in Liguria, 5 in Piemonte, 4 in Toscana, 2 in Friuli, 2 in Abruzzo, 2 in Puglia, 2 in Trentino, 1 in Calabria, 1 in Sardegna e 1 in Umbria -.

L'operazione, coordinata dai Sostituti Procuratori Siracusa Antonio Nicastro, Andrea Palmieri e Anna Trinchillo sotto indicazione dell'Associazione Telefono Arcobaleno, ha portato alla luce nominativi di persone recidive. Un'insegnante - allenatore di una squadra di pallavolo under 13 - di Siracusa di 51 anni e un magazziere che nel corso degli anni si era creato una vera biblioteca di Dvd contenenti immagini pedopornografiche.

Durante le perquisizioni sono stati rinvenuti video grazie ai quali il Nucleo Investigativo Telematico ha potuto risalire a ben 80 soggetti, diffusori in rete di materiale illegale tutti accusati di "divulgazione di materiale pedopornografico in associazione per delinquere" e con "l'interdizione perpetua da qualunque incarico nelle scuole di ogni ordine e grado, nonche' da ogni ufficio o servizio in istituzioni o strutture pubbliche o private frequentate prevalentemente da minori."

Il Comunicato Stampa dal sito Telefono Arcobaleno.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: