Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Il pc da 100$ del MIT userà RedHat

Condividi:         ale 1 28 Novembre 05 @ 11:00 am

Il pc da 100$ del MIT userà RedHat

Il portatile da 100 dollari progettato dal Massachusetts Institure of Technology (MIT) e dall'associazione "One Laptop Per Child" (OLPC), presentato ufficialmente al summit mondiale dell'Information Society (WSIS) in Tunisia la scorsa settimana, userà una variante della famosa distribuzione RedHat Linux.

Il piccolo portatile verde (nella foto), equipaggiato con un processore AMD ad una frequenza di 500Mhz e 1GB di FlashRam al posto di un hard disk, userà solo ed esclusivamente software opensource malgrado l'offerta della Apple di fornire, e renderne libero l'uso, il suo sistema operativo OS-X...


...continua la lettura di questa notizia.
Tuxjournal.net autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.


News correlate a "Il pc da 100$ del MIT userà RedHat":


Un commento a "Il pc da 100$ del MIT userà RedHat":
ale ale il 29 Novembre 05 @ 09:39 am

Chi userà il laptop da 100 $ del MIT, ovvero, critica della ragion tecnologica

Non certo Nicholas Negroponte, il padre-padrone del MIT Media Lab, il laboratorio di Boston che ha studiato e realizzato il PC portatile da 100 $ dedicato ai paesi in via di sviluppo e ne sta facendo una gran campagna di marketing, di cui una delle ultime presentazione era al World Summit on the Information Society, con Kofi Annan.

Ebbene, dopo un primo entusiasmo sviluppatosi dalla prospettiva di colmare l’ormai famoso digital divide (termine coniato dopo la nascita di Internet dai soliti visionari americo-centrici: identifica la distanza della tecnologia utilizzata dai paesi del primo mondo e quelli del terzo mondo), il sottoscritto ha analizzato l’ambito di applicazione del laptop e ha considerato che i problemi sostanziali dei paesi in via di sviluppo non sono certo risolvibili con un balzo verso la tecnologia, lasciando irrisolte questioni più fondamentali, come i basilari accessi al cibo, all’acqua, all’elettricità, alla partecipazione democratica alla vita politica, all’assistenza sanitaria, a un’abitazione che si possa definire tale...


...continua la lettura di questa notizia.
Businessonline.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: