Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Un Partito Pirata pan-europeo entro il 2009

Condividi:         Alexsandra 1 13 Ottobre 06 @ 05:00 am

Un Partito Pirata pan-europeo entro il 2009

L’organizzazione politica svedese pro-libertà digitali pensa ad una iniziativa coordinata a livello comunitario per porre fine alla follia da DRM voluta e perseguita dall’industria dell’intrattenimento
Pirate Party nasce in Svezia nel Gennaio di quest'anno, ed è il più grande partito politico di rappresentanza senza seggi in parlamento del paese. I principi cardine dell'organizzazione sono tre: cultura condivisa, conoscenza libera e gratuita e protezione della privacy. Abbiamo recentemente riportato la nascita della loro ultima iniziativa in ordine di tempo, la darknet Relakks per la difesa della privacy degli utenti della Rete (rif.La darknet svedese per il ... ompleto anonimato in rete).

Rickard Falkvinge, leader del "Partito Pirata", ha in questi giorni rilasciato alcune dichiarazioni concernenti una sorta di "attacco coordinato" a livello europeo per le elezioni comunitarie del 2009. "Stiamo verificando la possibilità di far nascere il primo e più grande partito pan-europeo, con una piattaforma comune a tutti i paesi coinvolti", ha annunciato Mr. Falkvinge, riportando come le corrispondenti organizzazioni tedesche e austriache siano già della partita, con tavoli di trattativa aperti con le altre organizzazioni del continente.


... continua la lettura di questa notizia.
Megalab.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.



Un commento a "Un Partito Pirata pan-europeo entro il 2009":
Alexsandra Alexsandra il 13 Ottobre 06 @ 07:13 am

News precedente dello stesso tema

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: