Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Un paracadute per gli aerei

Condividi:         ale 27 Dicembre 04 @ 14:00 pm

ServirÓ in caso di emergenza
In futuro forse anche gli aerei di linea avranno un paracadute di sicurezza. E' questa l'ultima novitÓ messa a punto dalla Ballistic Recovery Systems Inc, societÓ americana specializzata nella progettazione di speciali sistemi per il recupero aereo. Tecnicamente parlando, si tratta di una soluzione che replica in grande le dinamiche giÓ sfruttate dalle sonde spaziali di rientro sulla superficie terrestre.

"Le sfide pi¨ grandi -ha precisato Robert Nelson, presidente della Ballistic Recovery Systems Inc - sono sempre il peso e la velocitÓ del velivolo". Immagazzinati dietro le sedi posteriori di piccoli velivoli privati, gli speciali paracadute sono muniti di un piccolo razzo per l'espulsione e sono fissati con cavi ad alta resistenza alle ali, alla parte anteriore e alla coda dell'aereo.

Al momento, i paracadute pi¨ avanzati dell'azienda sono in grado di sostenere e accompagnare dolcemente a terra soltanto velivoli che pesano fino a 1.900 Kg. Un cifra ancora troppo limitata per sostenere gli aerei di linea in caso di necessitÓ. "Per ora -ha precisato James Corridoio, ex presidente dell'ufficio di sicurezza dei trasporti- la velocitÓ e il peso di un Boing 747 sembrano precludere l'utilizzo di un sistema del genere per i grandi voli di linea".

Nessuno intanto si sente di escludere completamente la possibilitÓ di una sua applicazione futura. Anche la Nasa, a tal porposito, ha stanziato 670mila dollari in ricerca. Tra qualche anno la sicurezza nei cieli potrebbe essere appesa ai fili di un paracadute.

News tratta da Tgcom.it


Lascia un commento

Insulti, volgaritÓ e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della cittÓ indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: