Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Il nuovo Papa è Joseph Ratzinger

Condividi:         Nikk 1 19 Aprile 05 @ 18:07 pm

Il cardinale Joseph Ratzinger è stato eletto Papa: Il nuovo Pontefice prenderà il nome di Benedetto XVI. Dalla Loggia delle Benedizioni della Basilica di S.Pietro il protodiacono cileno Jorge Medina Estevez ha dichiarato: "Annuntio vobis gaudium magnum; habemus Papam: Eminentissimum ac Reverendissimum Dominum, Dominum". Poco dopo Ratzinger si è affacciatto alla folla per salutare i fedeli.

Ratzinger era forse, in assoluto, il più quotato nel borsino dei papabili ma, allo stesso tempo, fra tutti il più temuto, dalla fortissima personalità. La sua autorevolezza dottrinale si somma al carisma dell'uomo buono e raffinato, gentile con tutti. E' capace di avere grandi visioni e di riuscire in approfondite analisi, ma, forse, non altrettanto di far seguire ad esse una vera e propria azione di governo per la sua scarsa capacità comunicativa. Gli appellativi su di lui - per il ruolo svolto sotto il pontificato di Wojtyla - si rincorrono (il Prefetto, il PanzerKardinal, il grande Inquisitore, la Cassandra, il Cardinal No, il Carabiniere della Fede). E' molto conosciuto a livello internazionale, ha un suo sito internet http://www.ratzingerfanclub.com/ ......

...continua la news tratta da Virgilio notizie.it


News correlate a "Il nuovo Papa è Joseph Ratzinger":


Un commento a "Il nuovo Papa è Joseph Ratzinger":
Bucaniere Bucaniere il 19 Aprile 05 @ 19:31 pm

Ratzinger, il guardiano intransigente del dogma

Il cardinale tedesco Joseph Ratzinger, 77 anni, è considerato il capofila dei conservatori, il guardiano intransigente del dogma. Non a caso, prima della morte di Giovanni Paolo II, il brillante e raffinato teologo era a capo della potente congregazione per la dottrina della fede, erede della Santa Inquisizione.

Nella sua requisitoria durante la processione della Settimana Santa, il mese scorso, Ratzinger ha invocato il Signore con queste parole: "La tua Chiesa spesso sembra una barca che sta per affondare, che fa acqua da tutte le parti".

Nato il 16 aprile 1927 a Marktl am Inn, nella diocesi di Passau, in Baviera, Joseph Ratzinger è stato ordinato prete il 19 giugno 1951, arcivescovo di Monaco nel marzo 1977 e cardinale quattro mesi dopo da Papa Paolo VI. Il cardinale tedesco è detestato da numerosi cattolici progressisti. Dal 1981 in poi i suoi veti non si contano: no alle donne prete, al matrimonio tra sacerdoti, no all'omosessualità, al comunismo, alla Turchia in Europa.

Di fronte a una Chiesa in crisi, Ratzinger professa l'avvicinamento con i movimenti cattolici più radicali. "Più una religione assomiglia al mondo più diventa inutile", ha affermato in un'intervista nell'ottobre 2004. "I nuovi movimenti cattolici, gli evangelisti, i carismatici o le Chiese libere in Germania fioriscono perché difendono con le unghie e con i denti i grandi valori morali contro l'evoluzione della mentalità".
(fonte: Ap)

Ballate, ballate, papaboys e fanclub vari...
Io intanto preparo le valigie...

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: