Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
MySpace svenduto, a tirarlo su ci pensa Justin Timberlake - news originale

MySpace svenduto, a tirarlo su ci pensa Justin Timberlake

Condividi:         Mikizo 30 Giugno 11 @ 11:00 am

Alla fine di una lunga trattativa, la Specific Media ha deciso di acquistare MySpace dall'attuale proprietario News Corp. per la cifra di 35 milioni di dollari. Il sito "social-media" (viene definito così per distinguerlo dal nuovo modello di social network alla Facebook) era stato messo in vendita da News Corp. per 100 milioni, ma alla fine anche 35 milioni di dollari sono stati sufficienti per liberarsi di una creatura agonizzante.

Anzi, pare che l'azienda abbia rinunciato anche all'idea di essere pagata in denaro contante, accettando invece, secondo le dichiarazioni di una persona direttamente informata, di ricevere quote di Specific Media. Si tratta comunque di una minima frazione di quanto News Corp. aveva pagato per MySpace circa sei anni fa: 580 milioni di dollari.

Del gruppo Specific Media fa parte anche la pop star Justin Timberlake, che pare avrà "un ruolo importante nello sviluppo della direzione creativa e della strategia per i prossimi passi della compagnia", come dichiarato dall'azienda.

Con l'aiuto di Timberlake, i nuovi acquirenti sperano di rivitalizzare MySpace e di trasformarlo in un mezzo per partecipare a show esclusivi, oltre a puntare sui suoi contenuti più specifici, ossia musica e video.

"C'è l'esigenza di un luogo dove i fan possano interagire con i propri artisti preferiti, ascoltare musica, guardare video, condividere e scoprire materiale interessante, o anche solo creare collegamenti. MySpace ha il potenziale per essere quel luogo", ha dichiarato Timberlake.

Non saprei dire se Timberlake sia la persona giusta per rifare di MySpace un punto di riferimento per l'ambiente musicale, ma il fatto che la piattaforma cerchi di riconnettersi alle proprie radici mi sembra una buona notizia. MySpace aveva reagito molto malamente all'emorragia di iscritti a favore di Facebook: anzichè puntare sulle differenze e sui propri punti di forza, il sito aveva tentato di omologarsi a Facebook, con i risultati disatrosi che sono sotto gli occhi di tutti. Chissà se è ancora in tempo per risollevarsi.


News correlate a "MySpace svenduto, a tirarlo su ci pensa Justin Timberlake":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: