Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Microsoft rastrella gli sviluppatori webOS lasciati a terra da HP - news originale

Microsoft rastrella gli sviluppatori webOS lasciati a terra da HP

Condividi:         Mikizo 23 Agosto 11 @ 16:00 pm

L'abbandono, repentino e categorico, di webOS da parte di HP, ha sorpreso tutti, consumatori, osservatori e partner commerciali. Niente lasciava supporre che l'azienda potesse ritirarsi dal mercato dei tablet e degli smartphone dopo sole sei settimane dal lancio, per quanto deludenti potessero essere state le vendite.

Ma c'è sempre qualcuno lesto a trarre vantaggio dai problemi altrui. In questo caso, è stata Microsoft a lanciarsi su quanto di più importante HP sta lasciando sul piatto: la conoscenza collegata al sistema operativo. Microsoft infatti ha lanciato pubblicamente un'offerta agli sviluppatori di webOS perchè si dedichino alla creazione di app per Windows Phone 7.

In cambio, il gigante di Redmond offre formazione, tool e addirittura telefoni gratis. Brandon Watson, il responsabile dello sviluppo di Windows Phone 7, ha fatto l'offerta venerdì scorso tramite Twitter, ed ha passato il tempo successivo a valutare le risposte ricevute.

Il testo del messaggio era semplice e chiaro: "A tutti gli sviluppatori di webOS: vi forniremo ciò di cui avrete bisogno per avere successo con Windows Phone, inclusi telefoni gratuiti, strumenti di sviluppo, formazione ecc". Prima della fine della giornata, Watson aveva già ricevuto più di 500 email da sviluppatori ineterssati, ed ha quindi avvisati che si sarebbe fermato a 600 offerte, limite che ormai sarà stato abbondantemente raggiunto.


News correlate a "Microsoft rastrella gli sviluppatori webOS lasciati a terra da HP":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: