Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Microsoft brevetta la funzionalità dei tasti Page Up e Page Down

Condividi:         ale 6 06 Settembre 08 @ 10:00 am

Microsoft continua a far parlare di se, questa volta brevettando il "metodo per scorrere all’interno di un documento di un incremento esatto", funzionalità offerta dai tasti Page Up e Page Down.

Gli "inventori" a cui è stato accreditato il brevetto sono Timothy Sellers, Heather Grantham e Joshua Dersch, che non si sono accorti che i tasti PageDown e PageUp sono esistenti da 25 anni, prima ancora delle vecchie tastiere IBM.


...www.pctuner.net autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.


News correlate a "Microsoft brevetta la funzionalità dei tasti Page Up e Page Down":


6 commenti a "Microsoft brevetta la funzionalità dei tasti Page Up e Page Down":
webmaster webmaster il 06 Settembre 08 @ 14:07 pm

Penso andrò a brevettare il tasto "Invio" e le 5 vocali, così Microsoft potrà solo digitare "mcrsft" e non potrà neanche premere Invio

gunter gunter il 06 Settembre 08 @ 14:13 pm

Ma chi è che controlla i brevetti? nonna papera? I miei più vivi complimenti a mcrsft per l'ideona!!

Andrea Andrea il 06 Settembre 08 @ 19:40 pm

Ma per piacere....!!! ma che notizia, fa veramente ridere, gli Americani vogliono essere padroni di tutto

blah blah il 07 Settembre 08 @ 00:08 am

SI vede che l'ufficio brevetti ha bisogno di soldi...

webmaster webmaster il 07 Settembre 08 @ 10:37 am

più che "hanno bisogno di soldi", blah, il problema è che il loro sistema di brevetti è antiquato e che non tiene conto delle capacità delle nuove tecnologie

Dylan666 Dylan666 il 08 Settembre 08 @ 12:11 pm

Quando il capitalismo spinto viene applicato alle idee si hanno sempre risultati al limite del grottesco...
Brevettare "cose elementari" di uso comune dopo ANNI che tali cose si sono diffuse è una idea di una imbecillità tale che mi stupisco che qualcuno possa avere la faccia di bronzo tale da presentare un brevetto simile e qualcun altro possa accettarlo.

Se non si ariverà a brevettare le vocali si potrebbe sempre arrivare a farlo col simbolo del play o quello di spegni...

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: