Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Mi vendo, lo smartphone che non va - news originale

Mi vendo, lo smartphone che non va

Condividi:         ezechiel2517 3 23 Settembre 13 @ 20:13 pm

Mi vendo, lo smartphone che non va
Controllate nel portafogli, li avete un po di spicci? Vi servono solamente 4,7 miliardi di dollari americani, non sono poi cosi tanti se pensate che con questa cifra avreste potuto comprare uno dei produttori di smartphone che, sebbene al momento sia in grande sofferenza, ha sicuramente fatto la storia della telefonia mobile.

L'accordo è dato gia per firmato da molte fonti, anche se alcune altre dicono che per ora si tratta solamente di lettere di intenti e nulla di definitivo. Ma a giudicare dalle dichiarazioni delle parti, si direbbe più veritiera la prima ipotesi. Sulle due parti coinvolte sono tutti concordi: BlackBerry sarebbe sull'orlo di diventare parte della Fairfax Financial Holding Limited. Il costo della transazione sarebbe appunto poco meno di 5 miliardi di dollari statunitensi, ovvero circa 9 dollari per azione, per le azioni che la Fairfax già non possiede. Infatti Fairfax al momento possiede circa il 10% della BlackBerry.

"Crediamo che questa transazione possa aprire un nuovo capitolo nella storia di BlackBerry. Per i nostri clienti, per i fornitori che ci hanno dato fiducia e soprattutto per i nostri impiegati" ha dichiarato il CEO di Faifax lunedi.

Lato BlackBerry le dichiarazioni vengono da Barbara Stymiest, che presiede il consiglio d'amministrazione. "Abbiamo costituito un comitato speciale che valuterà ogni tipo di proposta e indirizzerà la nostra scelta verso la conclusione migliore per ogni aspetto dell'azienda, compresi ovviamente anche tutti gli azionisti".

Blackberry non se la sta passando molto bene in questo momento. L'ultimo trimestre si è chiuso molto male, le perdite si sono attestate attorno ai 950 milioni di dollari e Blackberry sta valutando l'ipotesi di tagliare 4500 dipendenti. Un taglio non da poco, sarebbe circa il 40% dell'attuale forza lavoro.



3 commenti a "Mi vendo, lo smartphone che non va":
Dylan666 Dylan666 il 24 Settembre 13 @ 13:30 pm

avete un po di spicci = avete un po' di spicci
non sono poi cosi tanti = non sono poi così tanti
è dato gia per firmato = è dato già per firmato
dichiarato il CEO di Faifax lunedi = dichiarato il CEO di Faifax lunedì

Eduardo Eduardo il 30 Settembre 13 @ 10:53 am

Da ex possessore di blackberry posso dire che il vero problema delle perdite economiche è la chiusura del s.o. proprietario e la necessità di passare per il server per il backup su pc. Per cui, come molti, pur riconoscendone la qualità, sono passato ad android, mi da fastidio la dipendenza da altri

Anonimo Anonimo il 30 Settembre 13 @ 13:55 pm

@Eduardo,non sono completamente d'accordo. Secondo me il vero problema sta nel fatto che sono usciti con anni di colpevole ritardo con uno smartphone touch. Troppo tardi per pensare di poter convincere gli sviluppatori a creare applications anche per quel sistema operativo, ottimo per molti aspetti, quando oramai il mondo aveva operato una scelta tra iOS e Android. Basta vedere quanto sta faticando Microsoft/Nokia nonostante una potenza di mezzi che Blackberry non ha.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: