Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
La maledizione di Oetzi - news originale

La maledizione di Oetzi

Condividi:         ale 19 Aprile 05 @ 13:00 pm

Nel 1991 sui monti del Similaun fu ritrovata una mummia, perfettamente conservata tra i ghiacci, denominata Oetzi (Frozen Fritz per il popolo americano). Si stima abbia 5mila anni o giù di lì.
Dal suo ritrovamento a oggi la mummia giace pacifica e tranquilla al museo archeologico dell'Alto Adige a Bolzano ma attorno a lei strani fatti inquietano i sogni dei bolzanini ... sono ormai in 5 a essere morti in circostanze drammatiche.

Rainer Henn, il medico che l'aveva materialmente spostata dopo il ritrovamento; Kurt Fritz, guida alpina che accompagnò l'alpinista Reinhold Messner in un'ispezione sul Similaun subito dopo la scoperta e Rainer Hoelzl che aveva filmato le operazioni di recupero di Frozen Fritz sui monti dell'Alto Adige. Ultimo il professor Konrad Spindler dell'Università di Innsbuck, morto l'altro giorno all'età di 66 anni per una grave forma di sclerosi che lo aveva costretto alla sedia a rotelle. Giusto un paio di mesi fa Konrad ironizzava sul mistero dicendo, "Dunque il prossimo dovrei essere io".

Mistero! Intanto, dopo anni che è qua a due passi, non sono ancora andata a vederla ...
Visto che si parla di Bolzano, la mia cittadina, non potevo non metterla ... capitemi :)

Ale - Staff Reporter "pc-facile.com"

Link al sito dedicato a Oetzi http://www.archaeologiemuseum.it/f01_ice_it.html


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: