Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Mahdi: cyber-spionaggio mira Iran e Israele - news originale

Mahdi: cyber-spionaggio mira Iran e Israele

Condividi:         webmaster 18 Luglio 12 @ 18:00 pm



Specialisti nella sicurezza hanno scoperto una nuova campagna di cyber-spionaggio le cui vittime sono tutte nel Medio-Oriente.

Kaspersky Lab e Seculert hanno identificato più di 800 vittime che si trovano principalmente in Iran, Israele e Afganistan durante il corso di un'operazione di monitoraggio durata otto mesi.

"Secondo la fede islamica il Mahdi apparirà nel mondo alla fine dei tempi, dopo che il Dajjal (una sorta di Anticristo che si dichiara musulmano) avrà attuato la sua opera devastatrice delle coscienze dei credenti.
Al Mahdi dunque è riservata l'azione antagonistica del Male, rappresentato dal Dajjal, preannunciando la fine del mondo nel quale Dio decreterà per i defunti resuscitati di tutte le generazioni umane, per l'occasione, il destino di salvezza o di dannazione.
" - Wikipedia

"Le statistiche dei nostri server indicano che le vittime sono principalmente uomini d'affari che lavorano in Iran e in Israle su importanti progetti di infrastruttura, istituzioni finanziarie israeliane, studenti di ingegneria del Medio Oriente e varie agenzie gevernative in comunicazione con il Medio Oriente," ha dichiarato un rappresentante di Seculert.

Il Mahdi e molto meno sofisticato dei suoi cugini Flame, Duqu e Stuxnet, i quali sono stati tutti ricollegati al programma nucleare di Theran. Documenti trapelati dall'amministrazione Obama sembrano indicare che sia Flame che Stuxnet fossero un'operazione congiunta tra Stati Uniti e Israele.

Mahdi è un trojan che permette di cancellare file dai computer Windows infetti, monitorare email e instant messages, registrare audio e i tasti premuti sulla tastiera e fare screenshot. In tutti questi aspetti il trojan è identico ai trojan bancari. Mahdi spia, tra gli altri, Gmail, Hotmail, Yahoo! Mail, ICQ, Skype, Google+ e Facebook, ma è anche in grado di accedere ai sistemi integrati di ERP/CRM, contatti e sistemi di gestione finanziaria.

"Nonostante il malware e l'infrastruttura siano molto semplici rispetto a progetti simili, il Mahdi è riuscito a spiare vittime molto importanti," ha dichiarato Nicolas Brulez ricercatore senior a Kaspersky Lab. "Forse è stato proprio l'approccio amatoriale a farlo passare inosservato."


News correlate a "Mahdi: cyber-spionaggio mira Iran e Israele":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: