Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

iOS 6: corretto il bug di iMessage per gli iPhone rubati

Condividi:         webmaster 22 Novembre 12 @ 14:00 pm

Fin dal lancio di iMessage, avvenuto lo scorso anno con il sistema operativo iOS 5, è stato portato alla luce un comportamento del software potenzialmente dannoso per la privacy degli utenti. L'app continua a ricevere i messaggi testuali anche dopo un'operazione di "wipe" eseguita tramite Trova il mio iPhone. Si tratta di una funzionalità solitamente utilizzata quando si smarrisce lo smartphone o dopo un furto, per evitare che chi ne entra in possesso sia in grado di accedere ai propri contenuti e dati personali. Il problema, a quanto pare, è stato risolto con iOS 6.

Secondo quanto riportato sulle pagine di TheNextWeb, Apple avrebbe eliminato il bug con il rilascio della piattaforma avvenuto a settembre, introducendo alcune misure di sicurezza apposite. Ad esempio, al cambio dell'Apple ID, il sistema operativo chiede di digitare la password per l'accesso ad iMessage, cosa che prima non accadeva. Lo stesso succede anche utilizzando una scheda SIM in un nuovo dispositivo...



Continua a leggere questa notizia su apple.digital.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: