Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
IAB FORUM 2006, visto da Riccardo Porta - news originale

IAB FORUM 2006, visto da Riccardo Porta

Condividi:         ale 1 10 Novembre 06 @ 10:00 am

IAB FORUM 2006, visto da Riccardo Porta

Lo IAb (che sta per Interactive Advertising Bureau), per quest'anno, ha chiuso i battenti. E lo ha fatto quasi con dispiacere perchè l'atmosfera che si respirava era davvero magica.

Si è conclusa dunque il convegno e i workshop interamente dedicati al mondo dell'advertising digitale. Siamo alla quarta edizione e per la prima volta l'evento ha coperto due intere giornate, registrando sempre il tutto esaurito a testimonianza di come questo settore coinvolga ed interessi sempre più aziende.
Layla Pavone, presidente Iab Italia e Europa managing director Isobar ha, come di consuetudine, inaugurato la convention a cui erano presenti anche Paolo Gentiloni (ministro delle Comunicazioni) e Marco Testa (presidente Assocomunicazione). Il fatto che vengano, e partecipino attivamente, anche membri così istituzionali è un chiaro segnale dell'ulteriore passo in avanti che l'online sta facendo.
Anche in Italia le aziende cominciano a vedere Internet come un media di successo da affiancare ed integrare alle strategie di comunicazione. I budget effettivi, che vengono messi normalmente a disposizione sono ancora modesti (se raffrontati sia a quelli dei mercati esteri sia a quelli spesi in attività più tradizionali - televisione e stampa ad esempio) ma stiamo continuando a crescere. Le competenze e la cultura verso questo mezzo non possono crearsi immediatamente quindi reputo normale questa gestazione e percorso che stiamo vivendo. L’obiettivo comune per tutti i pure Internet Player? Portare al 10% la quota Internet di investimenti pubblicitari entro il 2010. Attualmente siamo al 2%.

In oltre venti Workshop si è discusso davvero di tutto: dall’arrivo del web 2.0 alle nuove creatività online, passando per case history di successo mescolate con il keyword advertising, il SEO, l’email marketing e le nuove frontiere del social network advertising. Veramente per tutti i gusti.
Tantissimi gli addetti ai lavori, oltre trenta gli sponsor con i relativi stand e 3300 le persone registrate. Quest’ultime non saranno magari venute tutte e forse ci è andata anche bene perché in alcuni momenti di massima affluenza era difficile muoversi!

Giornate fatte di appuntamenti fattivi e con riscontri commerciali immediati; ho avuto modo di discutere di tante nuove opportunità di business con diversi attori: il convegno ci ha regalato quest’anno una agorà davvero costruttiva. In due giorni ho avuto modo di realizzare accordi che solitamente necessitano lunghi scambi di email (non fraintendetemi, gli scambi continueranno ad esserci ma il confronto immediato con più persone, tutte motivate e "sul pezzo" semplifica di molto i rapporti).
Pangora Italia, società per la quale lavoro, è un associato IAB. Vivere questa rivoluzione è davvero entusiasmante, soprattutto perché è finita la fase dei pionieri e spero che, grazie al contributo di tutti, si continui a crescere smettendola di nascondersi dietro quello che era il luogo comune per cui Internet era solo una bolla, senza nessuna speranza di successo e che l’Italia era "il fanalino di coda".

Non è così. Il business si fa grosso. Il digitale avanza. E sempre meno silenziosamente.





Riccardo Porta
Direttore clienti di Pangora Italia, gruppo Lycos Europe



Un commento a "IAB FORUM 2006, visto da Riccardo Porta":
ale ale il 18 Novembre 06 @ 19:50 pm

IAB Forum 2006

La pubblicità on line un mercato sempre più appetibile, la torta continua ad ingrandirsi e tanti sono coloro che vogliono una fetta del mercato pubblicitario on line. Il nostro amico Emiliano Messeni fà una considerazione sul Interactive Advertising Bureau forum 2006 svoltosi a Milano

Dopo la due giorni milanese, posto qui le mie impressioni sulla conferenza dell' e-advertsising italiano.
Erano presenti all'evento con area espositiva e workshop dei vari rappresentanti:
Yahoo, Libero, Virgilio ADV, Dada , Intelia, Tuttogratis (tgADV) , Publitalia, TradeDoubler , Zanox ed altri...


...continua la lettura di questa notizia.
Tiempolibresite.com autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: