Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Facebook: sempre più studi sulle conseguenze alla salute (mentale) degli ut - news originale

Facebook: sempre più studi sulle conseguenze alla salute (mentale) degli ut

Condividi:         ezechiel2517 08 Febbraio 12 @ 09:00 am

Mentre l'oferta pubblica delle azioni di Facebook farà sicuramente felice molte prsone, per alcuni utenti, l'uso frequente del social network potrebbe non essere affatto benefico.

Facebook può essere un duro colpo per la salute mentale degli utenti, e ora sono più studi condotti da divrsi enti a dirlo. Il social network fornisce una affascinante mezzo per il confronto sociale e gli update degli status, e mentre l'aggiunta di un nuovo amico può aiutare le persone a sentirsi un po più felici e benvoluti, avere tanti amici è spesso associato con l'avere una visione negativa della propria vita.

Il filo conduttore di questi studi non è che Facebook è nocivo, bensi che fornisce il luogo per soffermarsi in comportamenti autodistruttivi e autolesionistici, come confrontare i propri (in)successi con quelli degli altri.

Prendiamo gli update per esempio. Molti sanno che negli update le persone tendono a usarli come traccia temporale di quello che stanno facendo, ma usando un linguaggio e una costruzione della frase che tendono a mettere il tutto in una luce molto più brillante di quello che è in realtà. Ma leggere gli update dei propri amici, rende le persone tristi.

Un altro studio ha scoperto che il tempo speso su Facebook è collegato a sintomi depressivi. Questo non vuol dire che Facebook rende depressi, ma che la depressione e il molto tempo speso sul social network vanno di pari passo.


News correlate a "Facebook: sempre più studi sulle conseguenze alla salute (mentale) degli ut":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: