Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Il DVD flessibile da 1 Terabyte

Condividi:         Alexsandra 18 Ottobre 06 @ 07:00 am

Il DVD flessibile da 1 Terabyte

Le stesse aziende che per prime hanno realizzato il disco olografico inventano il DVD da 1.000 Gigabyte di capienza
L'alleanza tra Hitachi e Maxell è volta alla realizzazione di nuove tecnologie di stoccaggio dei dati, futuribili e ad alta capacità. Di recente abbiamo riportato l'annuncio del loro primo prodotto commerciale, quel disco olografico che, basandosi su un meccanismo di registrazione dei dati molto diverso da quello impiegato attualmente per le tecnologie ottiche a laser rosso/blu (DVD, HD-DVD e Blu-ray), verrà commercializzato entro la fine di quest'anno nel taglio iniziale da 300 Gigabyte (rif. Arriva il disco olografico).

Il prodotto più recente della joint venture è un prototipo di Stacked Volumetric Optical Disc (SVOD): identico nel diametro al comune DVD, ne condivide anche la struttura di immagazzinamento dei dati, cioè il layer di registrazione impiegato nei dischi a doppio strato. Quello che lo differenzia è la capacità di presentare ben 100 layer a doppio strato in un unico supporto. Facendo un rapido calcolo, se si considera che i DVD DL offrono 9,4 Giga di spazio, moltiplicando per 100 si ottengono 940 Gigabyte di capienza, ovvero quasi un Terabyte.


... continua la lettura di questa notizia.
Megalab.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: