Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

La botnet che ci sente bene

Condividi:         dany 25 Marzo 10 @ 18:00 pm

Individuato un trojan in grado di bypassare il captcha audio posto a difesa di account Live.com e Hotmail. Sparge spam e reindirizza a siti di phishing a sfondo erotico

Roma - Una variante della botnet Pushdo ha trovato un modo per penetrare le difese di Microsoft Live e Hotmail superando il captcha audio, il sistema sviluppato per prevenire agli script automatizzati di effettuare l'accesso al servizio.



Continua a leggere questa notizia su punto-informatico.it.

News correlate a "La botnet che ci sente bene":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: