Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Bloccato sito italiano con webcam a luci rosse

Condividi:         dany 15 08 Dicembre 05 @ 22:00 pm

Bloccato sito italiano con webcam a luci rosse: le ragazze guadagnavano online 120 euro al giorno

La Polizia di Stato ha eseguito 38 perquisizioni a carico di sei indagati per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione e di 32 intrattenitrici che operavano attraverso un sito internet.

L’indagine, condotta dalla Sezione Polizia Postale di Udine e coordinata dal Servizio della Polizia Postale e delle Comunicazioni, è scaturita dal monitoraggio della rete internet con l’individuazione di un sito internet che offriva servizi di intrattenimento erotico attraverso collegamenti a numerazioni a valore aggiunto 899 e satellitare 0088.


...continua la lettura di questa notizia
Webmasterpoint.org autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.



15 commenti a "Bloccato sito italiano con webcam a luci rosse":
ROSA MARIA ROSA MARIA il 09 Febbraio 10 @ 11:51 am

LA POLIZIA DOVREBBE BLOCCARE TANTI SITI ES. LIVEMEETCAM,CIAOAMIGOS,RAGAZZEINCHAT,ETC ETC GUADAGNANO SENZA DICHIARARE NULLA NON E' GIUSTO IO ESERCITO LA PROFESSIONE DI MEDICO NON VOGLIO FARE LA CHATTERINA MA LO STATO DOVREBBE REGOLARE E CHIUDERE TUTTO E' UNO SCHIFO ROVINA FAMIGLIE .uN APPELLO AL CAPO DELLO STATO ED AL PAPA FATE QUALCOSA NON POSSIAMO VIVERE IN UN MONDO COSI' IMMORALE

Davide27 Davide27 il 09 Febbraio 10 @ 12:15 pm

Perchè tutti?
Alcuni mica chiedono soldi si dovrebbero chiedere quelli a pagamneto come ragazzeinvendita quelli si da chiudere all'istante
Gli latri in teroia sono gratuiti come ciaoamigos buttare fuori quelli che chiedono soldi

Anto Anto il 10 Febbraio 10 @ 12:14 pm

La notizia contiene un'inesattezza. 0088 sono state eliminate da almeno due anni e non è possibile che vengano adoperate dato che non funzionano.
Circa i moralismi, non mi pare che sia logico che qualcuno decida cosa debbano fare altri. Chi si sente offeso da siti web di qualsiasi tipo, può non andarci e così non li vede. Libertà è lasciare che chi vuole andare a visitarli possa farlo. Oltre tutto i siti spesso sono all'estero e dunque visitabili comunque in quanto in altri posti ove si sa davvero cosa sia la libertà, non vengono considerari "uno schifo". Con questo tipo di mentalità possiamo ritornare nel medio evo che sicuramente è più adatto a chi non capisce cosa sia il rispetto dell'altrui libertà.
Occorre sicuramente tutelare i minori e questo è fattibile esattamente come per molte altre cose di cui nessuno si scandalizza. Sono s'accordo sul fatto che non è bello che si faccia mercimonio ma sul chiuderli ....
Quanto alle tasse se come mezzo di pagamento vengono adoperate numerazioni 89, di sicuro sono più che pagate. Dette numerazioni infatti sono regolamentate anche da un punto di vista amministrativo.
Quello che è da biasimare è lo sfruttamento della prostitizione!! Se viene esercitata questa pratica allora ogni punizione è più che meritata.

XOA XOA il 10 Febbraio 10 @ 13:43 pm

Rovinano le famiglie ben altre cose che non le chat o i siti erotici. Cercare di ignorare le "nostre" responsabilità puntando il dito su cose "esterne" è ipocrisia. Un coniuge soddisfatto della propria vita familiare posso assicurare che non sente il bisogno di nulla. Preferisco non dire altro.......

ale ale il 11 Febbraio 10 @ 08:53 am

sottoscrivo in pieno XOA!!!

RED-ROSE RED-ROSE il 11 Febbraio 10 @ 14:14 pm

Mi  associo  a XOA

ngrrrd@libero.it ngrrrd@libero.it il 11 Febbraio 10 @ 16:24 pm

io mi sento danneggiato.mia moglie brasiliana fino a qualche mese fà manteneva continui rapporti (in voce e video)con la propria famiglia di origine.era felice, aveva l'impressione di vivere nello stesso quatiere e non separata dall'oceano atlantico.

ale ale il 11 Febbraio 10 @ 18:10 pm

tua moglie contattava i suoi famigliari tramite una webchat a luci rosse? azz

ngrrrd@libero.it ngrrrd@libero.it il 12 Febbraio 10 @ 11:54 am

no assolutamente, si serviva di messenger. attualmente può solo chattarecon lo stesso programma.è il programma che non si sintonizza com la webcam o è
uno oscuramento deciso dalla politica o altri abusi?grazie e buon lavoro

ale ale il 12 Febbraio 10 @ 18:37 pm

le 2 cose non hanno attinenza. se messenger non si sincronizza è un problema del software stesso o della wecam ma sicuramente non centra con l'argomento di qst news

Peppino Peppino il 26 Aprile 10 @ 10:39 am

dovrebbero chiuderli tutti specialmente livemeetcam.com e 100camgirlscom che è un sitocon server in america ma chi lo gestisce sono tutti in italia anzi questi due si scambiano banner pubblicitari

OSVALDO OSVALDO il 10 Luglio 10 @ 16:15 pm

per le ragazze il mio contatto di smn e [url=mailto:osvy97@live.it]osvy97@live.it[/url]

SALVO SALVO il 12 Marzo 11 @ 19:15 pm

ROSAMARIA DUBITO FORTEMENTE CHE TU SIA UN MEDICO...SEI PALESEMENTE UNA CASALINGA GRASSOCCIA E INCAZZATA...ED è OVVIO CHE TUO MARITO SIA ATTRATTO DA DOLCI ANGELI COME LE CAM GIRL...E PREGA CHE SI CONCEDA SEMPRE SOLO LO SVAGO VIRTUALE E NON PASSI MAI AL REALE DANDOTI UN BEL CALCIO NEL TUO DERETANO OBESO...PERCHE' ALLORA SI CHE PIANGERESTI.....METTITI A DIETA E FORSE TUO MARITO NON AVRA' BISOGNO DI CERCARE PASSIONE ALTROVE... ANCHE SE PENSO CHE TU SIA UN CASO ORMAI DISPERATO.. VISTO CHE L'UNICA SOLUZIONE CHE HAI SAPUTO ADOTTARE è SFOGARTI VIRTUALMETE CON PERSONE SCONOSCIUTE A CUI NON FREGA NULLA DE TUO GRASSO....

Alex Alex il 25 Marzo 12 @ 04:47 am

Che dire...
Dico solo che Salvo è palesemente un idiota.....
Tutto il resto è noia!!!

Leonardo Leonardo il 27 Marzo 22 @ 05:39 am

ragazzeinvendita.com la Polizia Postale è venuta a casa mia a fare una perquisizione sul mio computer perchè ho utilizzato il sito di webcam, hanno preso appunti perchè stanno facendo indagini e mi hanno detto che faranno sapere. mi hanno anche detto che sarò sicuramente contattato dalla guardi di finanza, sono davvero spaventato

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: