Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Batterie al litio, impossibile evitarne il degrado - news originale

Batterie al litio, impossibile evitarne il degrado

Condividi:         ezechiel2517 27 Aprile 12 @ 09:00 am

Le batterie agli ioni di litio sono uno dei problemi più peculiari della tecnologia moderna. Vi lasciano il computer portatile senza energia dopo sole poche ore, vi fanno girare come rabdomanti alla ricerca di una presa per poter ricaricare, sono una delle cause principali per l'uso della frase "ti devo lasciare mi sta finendo la batteria" come scusa più o meno elegante per terminare una conversazione.

Insieme al problema della capacità, che non è mai abbastanza, ci sono anche i problemi della lingevità delle batterie. Le batterie agli ioni di litio, ma anche le nuovissime batterie con litio-polimeri, hanno la cattiva abitudine di perdere capacità nel tempo.

Tutti i problemi di batteria sono per definizione problemi legati alla chimica. In una batteria perfettamente funzionante, gli ioni viaggiano liberamente tra il catodo e l'anodo. Caricare la batteria forza gli ioni dal catodo all'anodo, usare la batteria prevede un flusso in senso contrario. Con l'uso, questo processo consuma il catodo e di conseguenza riduce la capacità della batteria. Una batteria agli ioni di litio di buona qualità in genere perde circa il 20% della propria capacità nei primi 1000 cicli di carica-scarica. Un modo alternativo per vedere il processo è che ad ogni ciclo, la vostra batteria perde un paio di secondi di capacità massima. Cicli carica-scarica mal gestiti e temperature alte possono influenzare enormemente questi valori, accellerando il degrado.

Non solo, le batteria hanno comunque un leggero degrado anche se non vengono usate. Secondo quanto trovato in alcuni test infatti, una batteria agli ioni di litio perfettamente carica, perde circa il 20% della propria capacità dopo un anno. Questo se la tenete ad una temperatura standard di 25 gradi centigradi. Con 10 gradi in più, si perde quasi il doppio.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: