Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

L'Authority chiede a Sky di cambiare il decoder

Condividi:         Rosaspina 1 20 Ottobre 04 @ 09:00 am

"L'Authority si è finalmente pronunciata sul caso del decoder di Sky, il monopolista della Tv satellitare nel nostro Paese, che sta procedendo ad una sostituzione di massa dei vecchi decoder Stream e D+ con uno nuovo che, con la scusa di essere a prova di pirateria, impedisce la ricezione dei molti canali satellitari e in chiaro che non fanno parte dell'offerta a pagamento di Sky.

E' stato accolto così il ricorso presentato dall'associazione per la difesa dei consumatori Altroconsumo, anche se, come lamenta la stessa associazione a Sky non è stata comminata alcuna sanzione per avere leso la libertà di scelta del consumatore e il pluralismo informativo.

Per l'Authority Sky deve eliminare le barriere tecnologiche che impediscono di sintonizzare e consultare agevolmente con lo Skybox i canali in chiaro che non fanno parte dei pacchetti Sky e rilasciare licenze per la tecnologia NDS (quella del loro decoder) a tutte le imprese che lo richiedano, senza discriminazioni."

Fonte: ZeusNews



Un commento a "L'Authority chiede a Sky di cambiare il decoder":
Nikk Nikk il 20 Ottobre 04 @ 09:30 am

Saranno servite anche le 5 lettere che ho scritto all'Antitrust europea, a Sky italia, Altroconsumo, Unione consumatori...
Attendiamo un aggiornamento al firmware di questi c***o di Box.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: