Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Attenzione alla falsa e-mail di diffida dell'avvocato - news originale

Attenzione alla falsa e-mail di diffida dell'avvocato

Condividi:         dany 29 01 Dicembre 06 @ 14:00 pm

Attenzione alla falsa e-mail di diffida dell'avvocato

Premetto che non uso filtri antispam e quando lo ricevo utilizzo subito il software di abuse. "Abuse è un software per la lotta contro lo spam che aiuta a rintracciare gli spammer" e fargli chiudere l'account.

Ieri mattina tra le mie e-mail ne trovo una che mi insospettisce, primo perché è in italiano, secondo perché è di un Avvocato, terzo perché l'oggetto è: "invii continui".
La esploro cliccando con il tasto destro da proprietà, dettagli, messaggio originale. Questo il testo:

Gentile utente [mio indirizzo e-mail],
sono l'avvocato Gianluca Gentili titolare dell'omonimo studio Legale,
mi trovo costretto a riscriverle perché continuano ad arrivarmi
dal suo indirizzo di posta [mio indirizzo e-mail] messaggi dal
contenuto pornografico.
La rimando a tal proposito a esaminare l'ultimo arrivato,
che riporto in coda a questo messaggio.

Non sono un esperto in materia, tuttavia il tecnico del nostro
studio sostiene che questi invii da parte sua sono probabilmente
involontari e causati da un worm informatico.
Dice inoltre che è possibile rimuovere questo worm con il disinstallatore
scaricabile dall'indirizzo [http://www.adwarezap.biz]

Io non ho nè le competenze nè il tempo per verificare l'esattezza
di questa ipotesi, purtroppo mi trovo coshretto a DIFFIDARLA dal
continuare questi invii non sollecitati alla mia posta di lavoro.
Se riceverò UN SOLO ALTRO MESSAGGIO di questo genere procederò
a denunciarla senza ulteriore avviso.

Sospenda questi invii o, se si tratta di un virus worm,
ripulisca il suo computer al più presto perchè forse
non sono l'unico che sta ricevendo questa immondizia da lei.

Le ricordo che i reparti di polizia informatica hanno gli strumenti
per risalire alla vera identità del proprietario di
un indirizzo di posta, per quanto registrato con dati inventati o
internazionale. Per cui non creda di poter continuare
a infestare la mia casella email con queste cose.

in attesa di un suo urgente riscontro,
saluti cordiali

Studio Legale
Gentili e soci
Via Carlo Magno 76
Torino
----- Original Message -----
From: [mio indirizzo e-mail]
To: 'Studio Gentili e soci'
Sent: Thursday, November 23, 2006 11:32 AM
Subject: fallo girare

apri lo zip allegato è un game porno!
eseguilo e fallo girare!!
stammi bene
[mio indirizzo e-mail]


I miei primi pensieri sono stati:
azzzz, il mio computer è uno zombie... naaaaa è impossibile, ho l'antivirus, il firewall, gli anti-spyware , sistema operativo patchato, tutto aggiornatissimo..., rileggo l'e-mail... ma se avessi beccato qualcosa e non me ne fossi accorta????
Naaaaa e poi guarda caso mi segnala un link e sicuramente se ci clicco sopra mi infetto e allora si che divento uno zombi, o mi becco un virus o qualche altro malware.

Decido di copiare l'indirizzo di quello che viene chiamato "disinstallatore", mai sentito chiamare così un antivirus, e di aprire la pagina segnalata, ma non con Internet Explorer, poco sicuro, la apro con FireFox che son più tranquilla.
In effetti la pagina riporta ad un antivirus (per me sconosciuto) con alcune immagini di un giornale del settore informatico famosissimo «PC Professionale» che dovrebbe testarne la veridicità, ma copiare un'immagine ed inserirla in una pagina di un sito non è una cosa così difficile, è sicuramente falso.
Passo il mouse su tutto ciò che è testo e guarda caso gli unici due link attivi sono del download, nessun riferimento a chi ha creato il sito o altre informazioni utili. La cosa mi insospettisce sempre più.
Rileggo l'e-mail con più attenzione e incomincio a cercare lo Studio sulle Pagine Bianche on line, nessun risultato, forse perché quella via non esiste, poi quando mai un Avvocato scrive il suo titolo in minuscolo, poi dice che mi ha riscritto??? Ma non mi ha mai scritto! E c'è pure un errore "coshretto"
Nooooo adesso sono sicura è spam, apro abuse e via una bella segnalazione.

Poco dopo ricevo dalla Telecom conferma di ciò che era realmente, di cui allego la parte più significativa

Questo tipo di mail e' stato spedito anche a molti altri nostri clienti.
Con molta probabilità' si tratta di un'"ondata" di SPAM generata da una
precedente infezione di qualche virus worm. In ogni caso stiamo effettuando
ulteriori verifiche per determinare la causa ed attivare le necessarie
contromisure lato server.
_________________________
Abuse Retail
Telecom Italia s.p.a.
abuse@retail.telecomitalia.it


Quindi attenzione, attenzione e ancora attenzione non cliccate mai sui link che ricevete via e-mail, da mittenti sconosciuti.


News correlate a "Attenzione alla falsa e-mail di diffida dell'avvocato":


29 commenti a "Attenzione alla falsa e-mail di diffida dell'avvocato":
dany dany il 01 Dicembre 06 @ 10:11 am

Avvocato Gianluca Gentili: nessun pericolo [in aggiornamento…]

Se in queste ore avete ricevuto un e-mail da parte dell’avvocato Gianluca Gentili che vi diffida dal continuare ad inviargli valanghe di posta spazzatura: siete autorizzati ad ignoralo visto che ancora una volta si tratta dell’ennesima truffa.

L’e-mail rientra nella categoria delle tristemente note e-mail "spara dialer", ultimo caso quello delle fatture non pagate di appena un mese fa, tuttavia questa volta una serie di varianti e particolari dettagli rendono questa nuova e-mail molto differente rispetto ai suoi successori.


...continua la lettura di questa notizia.
Anti-phishing.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.

Alessandra Alessandra il 03 Dicembre 06 @ 19:45 pm

Grazie, avevo appena scritto una risposta, anche piuttosto risentita perche' questo cavolo di avvocato si permetteva di minacciarmi... Meno male che ho voluto fare una ricerca su google prima di spedire l'email. (Diro' che mi era gia' venuta l'ansia). Grazie ancora. A.

ale ale il 04 Dicembre 06 @ 11:53 am

Falsi avvocati online

In circolazione un trojan pronto a far causa.

L’ultima trovata del mondo “virus” è l’invio di una e-mail infetta scritta da un falso avvocato.
Il messaggio di posta elettronica viene inviato da un inesistente studio legale, deciso a far causa al malcapitato.
Il destinatario della e-mail viene accusato di aver inviato al falso studio legale alcune e-mail pornografiche.
Il trojan firmato dal falso avvocato pronto a lottare contro la pornografia che sta invadendo le caselle di posta elettronica del nostro Paese, si chiama SpamBot.
Una volta aperta, l’e-mail non solo accusa fortemente il destinatario di aver inviato spam pornografici, ma lo diffida dal continuare...


...continua la lettura di questa notizia.
Datamanager.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.

ale ale il 04 Dicembre 06 @ 14:35 pm

Non aprite quella e-mail!

L'deale sarebbe cestinarla direttamente ma a dire il vero il semplice fatto di aprirla non provoca nulla... Ci riferiamo alla e-mail trappola che in queste ore è stata spedita ad un numero impressionante di indirizzi e-mail di vari Internet Service Provider italiani.


Ecco una versione standard della e-mail trappola, di cui esistono differenti versioni, giunta a un nostro utente:

Gentile utente [NOMEUTENTE@GENIE.IT],
sono l'avvocato Gianluca Gentili titolare dell'omonimo studio Legale, mi trovo costretto a riscriverle perchè continuano ad arrivarmi dal suo indirizzo email [NOMEUTENTE@GENIE.IT] messaggi dal contenuto esplicito.
La rimando a tal proposito a visionare l'ultimo arrivato, che riporto sotto a questo messaggio.

Non sono un esperto in materia, tuttavia il sistemista del nostro studio sostiene che questi invii da parte sua sono forse involontari e causati da un worm informatico. Dice inoltre che è possibile rimuovere questo virus con il software antivirus scaricabile dall'indirizzo [SITO DA NON VISITARE!!]

Io non ho nè le competenze nè il tempo per verificare l'esattezza di questa teoria, purtroppo mi trovo cosgretto a DIFFIDARLA dal continuare questi invii indesiderati alla mia posta di lavoro. Se riceverò UN SOLO ALTRO MESSAGGIO di questo genere procederò per vie legali senza ulteriore avviso.

Sospenda questi invii o, se si tratta di un virus virus, ripulisca il suo computer al più presto perchè forse non sono l'unico che sta ricevendo questa immondizia da lei.

Le ricordo che i reparti di polizia delle telecomunicazioni hanno gli strumenti per risalire alla vera identità del proprietario di un indirizzo di posta, per quanto registrato con dati fasulli o internazionale. Per cui non creda di poter continuare a inquinare la mia casella email con queste cose.

in attesa di un suo cortese riscontro, cordiali saluti
Studio Legale
Gentili e associati
Viale Marconi 95
Ancona

E di seguito alla e-mail è riportato anche il testo del presunto messaggio di carattere sessuale che il sedicente avvocato Gentili scrive di aver ricevuto:

----- Original Message -----
From: [NOMEUTENTE@GENIE.IT]
To: 'Studio Gentili e associati'
Sent: Thursday, November 23, 2006 11:32 AM
Subject: beccati questo

apri il documento allegato è un gioco sessuale!

provalo e fallo girare!!

stammi bene
[NOMEUTENTE@GENIE.IT]

Come interpretare la presunta diffida del sedicente avvocato Gentili che, ovviamente, non esiste? Si tratta di spam? Si tratta di un virus? È sicuramente una trappola ben congeniata, scritta in un buon italiano (anche se con qualche errore) che comunque lascia pensare che gli autori non siano stranieri che hanno fatto ricorso a un traduttore automatico ma che siano italiani.

È qualcosa che, con il passare delle ore, assomiglia sempre di più ad un'operazione di social engineering.
Infatti questa e-mail fa leva su alcuni aspetti tecnologici, lo spam - vera piaga internet - e i mezzi per arginarlo, e su molti aspetti psicologici: la paura del mezzo di comunicazione internet, di cui non si è ancora imparato a conoscere fino in fondo le conseguenze dei meccanismi intrinseci; la latente insicurezza che le continue minacce informatiche generano negli utenti; il fatto che in internet tutto appaia possibile.
Da non trascurare anche il rapporto con la colpa, l'accusa di provocare disagio, e la coercizione rappresentata dalla possibile azione legale. Sfruttando questa miscela di fattori psicologici e la buona fede del destinatario, coloro che hanno ordito il complotto spingono coloro che ricevono questa e-mail a una reazione, calcolata o sperata, che va dalla elaborazione di una risposta - e i server mail aumentano il loro carico per via dei volumi di messaggi che per questo spam sono davvero ingenti - al download della panacea promessa, che in realtà si rivela essere un vaso di Pandora o meglio, per rimanere nel campo mitologico e dato il tipo di malware in questione, un Cavallo di Troia.

Cosa provoca la e-mail fraudolenta contenente la presunta diffida? La semplice lettura nulla; la risposta al mittente, un indirizzo che ha molte variabili, non è consigliata soprattutto perchè in queste ore ancora si sta studiando il fenomeno e questo spam ancora potrebbe riservare sorprese; la visita al sito contenuto nel messaggio, che in questa e-mail è wwwNON VISITAREspywarenothereNON VISITARE.biz ma che in altri messaggi è wwwNON VISITAREpersonalspywareremoverNON VISITARE.biz o altri ancora, è assolutamente da evitare perchè si tratta di siti che potrebbero celare malware.

In particolare evitate assolutamente di scaricare e di utilizzare il software presentato come antivirus nel testo e-mail o nel sito proposto. Si tratta di un malware e non di un antivirus.

Ancora qualche dubbio sulla natura di questo malware sussiste: secondo Nod32 sarebbe il trojan SpamBot. In una nota diffusa da Nod32 e da Future Time si mette in rilievo come questa operazione abbia spinto molti internauti a raggiungere i siti menzionati che farebbero capo a server russi, e a scaricare il presunto antivirus removal_tool.exe che in realtà altro non sarebbe che malware, per la precisione uno spyware, un software deputato alla raccolta di dati senza il consenso dei titolare dei dati stessi.

In definitiva: mantenete aggiornato il Sistema Operativo e il vostro antivirus e cestinate la presunta diffida dello Studio Gentili che tale non è.

Oltre al danno, la beffa: questa e-mail trappola ha messo in difficoltà gli omonimi studi legali presenti nella Penisola che nulla hanno a che fare con questa e-mail e che sono stati subissati di telefonate e di richieste di chiarimento, come scrive Paolo Attivissimo nel suo blog Il Disinformatico.


dalla Newsletter di Infinito.it - 2 dicembre 2006
...Infinito.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.

Giuseppe Giuseppe il 06 Dicembre 06 @ 23:49 pm

mi è arrivata la stessa mail ma dall'Avvocato Jacopo Benno!

dany dany il 07 Dicembre 06 @ 09:40 am

Truffa: ancora false diffide da parte di una nuova variante dell’Avv. Gentile

L’Avv. Gentile e la sua falsa diffida per l’invio indesiderato di posta spazzatura sembra proprio non volere mollare. Dopo il primo caso registrato giovedì scorso ed una successiva variante, l’avvocato ritorna oggi con una nuova e-mail ed una schiera di falsi avvocati sparsi in tutta Italia e pronti a mettere nel sacco la vittima di turno.

Per l’occasione l’avvocato ha modificato il suo nome in modo da non destare sospetti e soprattutto per impedire ai più diffidenti di trovare sue informazioni al riguardo, con i seguenti nomi rilevati grazie alle segnalazioni giunteci sino ad ora:


Giuseppe Werner
Giuseppe Rupert
Claudio Henning
Roberto Kasimir
Andrea Frankobert
Marco Dietbrand
Domenico Frodebert
Leonardo Erkenfried
Giovanni Veicht
Alberto Hugo
Pietro Barnd
Francesco Stenka Simone Otward
Nicola Wendelin
Luca Gerolf
Gianluca Wilmut
Enrico Augustin
Nicola Eberwolf
Antonio Alfons
Stefano Sepp
Lorenzo Winfried
Edoardo Knut
Stefano Marian
Pietro Didi

...continua la lettura di questa notizia.
>Anti-phishing.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.

Phil Phil il 07 Dicembre 06 @ 15:45 pm

Anche a me oggi mi è arrivata questa email.
E pensare che ho anche perso mezz'ora di tempo a rispondere al presunto avvocato...

giuseppe giuseppe il 07 Dicembre 06 @ 18:58 pm

Salve. Ho ricevuto anch'io la stessa e-mail ma con questo mittente: Stud. Legale
Daniele Thoralf e soci
Viale Saffi 53
Imola.
Mi permetto di ricordare a chiunque, che qualsiasi avvocato che si rispetti, è tenuto a contattare la persona interessata, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno e non con una semplice e-mail. Non abbiate paura di cestinarla non ci saranno conseguenze.

Generoso Generoso il 08 Dicembre 06 @ 10:01 am

Stamattina ho ricevuto la mail. Anche io mi sono insospettito e ho chiamato la wind per vedere se a loro risultava qualcosa di strano...
Figuriamoci se sono riuscito a parlare con qualcuno competente!!!
Subito dopo ho cercato su google e ho trovato voi.
Grazie ragazzi. mi avete risparmiato uno spavento

Edoardo Edoardo il 08 Dicembre 06 @ 14:06 pm

Anche io oggi 8 dicembre ho ricevuto l'email diffida da parte dello studio legale Gianluca Gentile. Il contenuto mni ha dato subito sospetto perchè non ho indirizzi nella rubrica dell'email. Questa volta l'indirizzo dello studio legale è di Genova.

Daniele Daniele il 08 Dicembre 06 @ 15:12 pm

qualche giorno fa è arrivata anche a me una mail del genere.Il sedicente studio legale è di un certo Stefano Balzer, anch'esso di genova come il post precedente.Preoccupato molto all'inizio ho effettuato una ricerca su internet fino ad arrivare a voi, dove il caso è trattato molto esaurientemente.Comunque anche Libero dove ho registrato la mia mail ha risposto prontamente.

Lorenzo Lorenzo il 08 Dicembre 06 @ 16:39 pm

stessa cosa è successa a me. Lì per lì mi sono spaventato, poi però mi sono accorto che:

1. La firma dell'avvocato non aveva la cittadina dello studio e soprattutto...

2. LA MAIL NON dovrebbe ESSERE CONSIDERATA STRUMENTO DI DIFFIDA;

e kmq anche l'antispyware mi pare innocuo (per ora). Aggiungete all'elenco un tal Giulio Tetje.

ciao
Lorenzo

edoardo edoardo il 09 Dicembre 06 @ 18:16 pm

la domanda che mi pongo come fanno questi truffatori ad entrare in possesso di precisi indirizzi email?

dany dany il 09 Dicembre 06 @ 23:21 pm

I sistemi con cui altre persone possono venire in possesso del tuo indirizzo e-mail sono molti, ci sono programmi software che scandagliano i siti, "poco protetti e non sicuri", prelevando gli indirizzi degli iscritti, oppure se hai dato incautamente il tuo indirizzo a qualche persona poco pratica che invia e-mail in copia a più indirizzi. Diciamo che a più persone dai il tuo indirizzo e-mail e più alte sono le probabilità che tu riceva spam o tentativi di truffe.

mariaclara mariaclara il 11 Dicembre 06 @ 15:07 pm

E' arrivata anche a me, avv. Matteo Iltsch, questo è più esotico

edoardo edoardo il 11 Dicembre 06 @ 22:46 pm

Ringrazio dany per la preziosa informazione.

antonino antonino il 12 Dicembre 06 @ 18:10 pm

anch'io ho ricevuto la stessa email, solo che a firmarla era un fantomatico avv. Leonardo Ed di Ancona, che chiaramente non esiste e il sito che invitava a vesitare per scaricare il "disinstallatore" era lst-in-spyware-killer.com
Dalle ricerche effettuate sia su Pagine Bianche sia sul sito dell'Ordine degli Avvocati della provincia di ancona non è risultato esistere alcun avvocato con tal nome.
Che sia il caso di rivolgersi alla Polizia Postale? in fondo la mail è una minaccia.

massimo massimo il 12 Dicembre 06 @ 18:16 pm

Io l'ho ricevuta venerdì, con la variante di essersi presentati come
Stud. Legale
Simone Maximilian e soci
Via Pascanella 24
Roma
Stavo per riscrivere, ma poi ho prima controllato su paginegialle senza trovare nessuno!!!

Amedeo Amedeo il 13 Dicembre 06 @ 11:34 am

pure a me è arrivata un'email del genere ed ho pure scaricato il file...
sembra ke nn sia successo nulla..

dany dany il 13 Dicembre 06 @ 12:01 pm

Se scaricarti un Trojan non è nulla!! Forse ti è sfuggito qualche passaggio, se non hai una connessione ad internet attraverso modem 56k, hai scaricato comunque un Trojan, se invece la tua connessione è proprio a 56k hai un Dialer sul tuo computer e la tua bolletta è a rischio!!

roberto roberto il 16 Dicembre 06 @ 19:15 pm

Il sedicente avvocato aggiunge un nome alla già
lunga lista "STUDIO LEGALE GIANLUCA HENNING E SOCI"
GRAZIE PER LA SEGNALAZIONE

manuel manuel il 16 Dicembre 06 @ 23:43 pm

La famigerata e-mail è arrivata anche a me ma non si parla di avvocati o studi legali!!A quanto pare io e altri della sua rubrica(eh chi ha mai sentito parlare di questo Lorenzo Fiorino) gli abbiamo inviato un flasgame porno!!

Riporto il testo:
Buonasera,
lei e anche altri della mia rubrica mi avete inviato il messaggio che riporto di seguito. Purtroppo ho paura che si tratti del nuovo worm che sta girando
in questi giorni, le consiglio di rimuoverlo al più presto per evitare danni peggiori al suo computer!
Io l'ho eliminato con il disinstallatore disponibile a questa url:
http://www.adwarezap.biz

Spero di esserle stato d'aiuto
Arrivederci
Lorenzo Fiorino

Dylan666 Dylan666 il 18 Dicembre 06 @ 18:37 pm

I mei complimentoni a dany, che da "newbie" è diventata nel corso degli anni oltre che una fan (e collaboratrice) del nostro sito anche una utilizzatrice di PC modello!
Clama, sangue freddo e un po' di intraprendenza bastano spesso a distinguere chi vuole farci scaricare software con l'inganno e chi no.

ho l'antivirus, il firewall, gli anti-spyware , sistema operativo patchato, tutto aggiornatissimo...

Ottimo, sono i requisiti base che qualunque utente un minimo previdente dovrebbe avere ;)

claudio claudio il 21 Dicembre 06 @ 23:10 pm

Io da scarso informatico ma da buon commerciante ho risposto alla sua mail cercando di sembrare l'uomo più tranquillo del mondo, ho detto che non cerco la pietà di nessuno ma non era il caso di denunciarmi, che facendolo altro non avrebbe fatto che il gioco di questo fantomatico hacher e che entrambi eravamo vittime di un sistema moderno che ci toglie il contatto umano e ci mette gli uni contro gli altri, che io sono uno che vive del proprio lavoro e che una denuncia mi avrebbe davvero fatto male visto che non ho mai voluto male a nessuno in vita mia. Poi mi sono offerto di impegnarmi al fine di risolvere pacificamente la questione......a questo punto mi permetto però di dire "che ti venga sete figlio di p++++++!! e se ti becco allora si che mi dovrò poi trovare un buon avvocato oltre che un buon alibi!!"

Vittorio Vittorio il 22 Dicembre 06 @ 19:10 pm

Purtroppo ci sono cascato anch'io. Avv.Leonardo Ulli da Parma.
Sono andato sul sito www.watchwaremurderer.com ed e' successo il patatrac. Sono stato costretto a spedire mail di scuse a destra e sinistra. Cosa posso fare per essere certo che non vengano piu' inviati msg con allegati pornografici a mio nome? Grazie dell'aiuto e Buon Natale a tutti.

kiko kiko il 25 Dicembre 06 @ 12:43 pm

Trovo interessante il contenuto di questo forum; vivo come tutti Voi il problema spam. Approfitto per chiedervi come risolvere l'annoso problema visto che ogni volta che inserisco il destinatario tra gli indesiderati puntualmente arrivano dai tre ai quattro messaggi al girno con oggetto diverso ma comunque sempre lo stesso articolo VIAGRA. Aiutatemi sono disperato.
saluti

dany dany il 26 Dicembre 06 @ 09:39 am

Per kiko.
Ciao, direi che se vuoi combattere attivamente lo spam puoi utilizzare il programma "abuse" come indicato inizialmente nella news.
Se invece vuoi informazioni o aiuto su ciò che riguarda lo spam, ti consiglio di armarti di tanta pazienza e leggere accuratamente i post nel nostro forum li puoi trovare la sezione specifica riguardante abuse e spam

Anonimo Anonimo il 02 Gennaio 07 @ 15:16 pm

Salve,ricevo anche io sulla mia casella di Libero dai 2 ai 5 messaggi al giorno in cui perfetti sconosciuti pubblicizzano il viagra e altre medicine!c'è qualcosa che si può fare?bisogna contattare la wind?la polizia postale?

dany dany il 02 Gennaio 07 @ 15:51 pm

Per informazioni, consigli ed aiuti ci si può rivolgere al ns. forum e leggere le nostre guide oltre alla lettura dei commenti precedenti in cui c'è appunto scritto cosa fare per combattere lo spam

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: