Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Apple: Bruce Willis vuole fare causa per iTunes - news originale

Apple: Bruce Willis vuole fare causa per iTunes

Condividi:         webmaster 1 04 Settembre 12 @ 04:00 am

Apple: Bruce Willis vuole fare causa per iTunes

Ieri si sono rincorse tutto il giorno notizie che Bruce Willis vorrebbe far causa ad Apple perché questa non le permette di passare in eredità la sua vasta collezione di musica scaricata da iTunes.

Non è vero, eppure ci sono cascati tutti, prima all'estero e poi in Italia (le fonti italiane hanno semplicemente ripreso le notizie anglosassoni).

Il semplice fatto è che Willis si dev'essere accorto che i Termini e le Condizioni di Apple dicono chiaramente che non si diventa proprietari della musica scaricata da iTunes, ma che la si affitta solo per un tempo molto, molto lungo. Le regole Apple specificano inoltre che si può ascoltare questa musica solo da un massimo di 5 dispositivi.

La soluzione in realtà è semplice, si dà la password di iTunes ai propri eredi o si salva su un HD esterno i file privi di DRM che Apple permette di scaricare ogni qualvolta si acquista una canzone.

Il fatto è che Willis non ha mai avuto intenzione di far causa ad Apple e una semplice verifica con lui, la moglie o anche lo stuolo di avvocati a sua disposizione avrebbe confermato la bufala. Invece si è dovuto aspettare fino a sera quando la moglie ha mandato un tweet smentendo il tutto.

Il problema in realtà è più vasto, cosa succede ai nostri possedimenti virtuali - le nostre email, i nostri account, i nostri ebook, le nostre foto su Facebook... - quando moriamo? La maggior parte dei siti che hanno in vigore una procedura, come Twitter, permettono di chiudere l'account presentando un certificato di morte. Altri, come Facebook, permettono di trasformare l'account in un memoriale. Siti come Deceased Account tengono traccia di quali siti permettano cosa dopo la morte.

Nel caso di Apple - o di Amazon se è per questo - i diritti sulla musica non sono decisi da loro, ma dalle label con cui hanno stipulato gli accordi. Quindi hanno le mani legate.


Un commento a "Apple: Bruce Willis vuole fare causa per iTunes":
maxmula maxmula il 06 Settembre 12 @ 11:12 am

Chissà... magari anche Bruce scarica musica dal P2P! :)

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: