Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

900.000 notebook HP bacati

Condividi:         ale 29 Giugno 04 @ 14:00 pm

La Hewlett-Packard ha scoperto un bug nei circuiti di alcune memorie, bug che crea problemi intermittenti, come schermate blu, blocchi o errori di memoria.

Finora sono stati trovati 900.000 portatili che hanno questo problema, solo però se combinano la presenza di chip come il ICH6 (Integrated Controller Hub 6), l'integrato che lavora con il chipset per gestire i dati in ingresso e in uscita del PC, i chipset Intel 845MP, 845MZ, 852PM, 852GME o 855PM, oppure altri processori Pentium a basso consumo di potenza come la famiglia dubbed C3 e certe marche di moduli di memoria venduti tra il Marzo 2002 ed il Luglio 2003, come Infineon, Micron, Samsung e Winbond.

Questi moduli, venduti in banchi da 128MB, 256MB e 512MB, potranno essere sostituiti da HP sui notebook affetti, i modelli Evo Notebook N610c, N610v, N620c, N800c, N800v, N800w, N1000c e N1000v, Compaq Presario 1500, 2800, x1000 e x1200, il modello HP e Compaq Business Notebook nx7000, e HP Pavilion zt3000, portatili che usano Pentium 4 o Pentium M.

Problemi come questi non sono nuovi, nel 2000 Dell sostituì chip di memoria difettosi nei suoi notebook Latitude.

Il problema in questi casi è che è difficile, se non si è informati dal produttore, capire la causa di blocchi al proprio computer, e magari si arriva per esclusione a cambiare moduli di memoria, senza sapere che sono dei "pezzi" gia usciti male in fabbrica.

Articolo tratto da Programmazione.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: