Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Dialer, beccato l'untore del worm Zelig

Condividi:         webmaster 04 Novembre 03 @ 07:00 am

Punto Informatico scrive:

La Guardia di Finanza ha concluso un'operazione che ha portato all'individuazione di un commerciante italiano che risiede a Caracas, autore del worm sparadialer. Alle indagini hanno contribuito anche i servizi americani.

Il worm Zelig che ha colpito e preoccupato gli utenti italiani è stato preso di punta dalla Guardia di Finanza che ha annunciato la conclusione di un'operazione nel corso della quale è stato anche individuato quello che si ritiene essere l'autore del worm sparadialer (vedi SalvaPC n. 69). Ad aver tradito l'untore dialerista è stata proprio la spavalderia con cui ha utilizzato il numero di telefono a pagamento sul quale faceva convergere le chiamate inconsapevoli delle sue vittime.

Il Nucleo Regionale di Polizia Tributaria della Lombardia della Guardia di finanza, su delega del P.M. di Milano Claudio Gittardi, ha lavorato sul worm che, sfruttando la popolarità della trasmissione televisiva Zelig, ha alterato fraudolentemente la connessione telefonica di migliaia di utenti. Si ritiene che il worm sia stato responsabile di connessioni telefoniche fraudolente per 104mila euro. Molti dei colpiti potrebbero tutt'ora non essere consapevoli dell'epidemia: chi ha qualche dubbio è bene che dia un'occhiata alle configurazioni delle connessioni ad Internet del proprio PC per essere certo di non aver subito l'assalto del worm.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: