Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

L'hacker vagabondo potrebbe arrendersi all'FBI

Condividi:         pjfry 06 Settembre 03 @ 11:57 am

Da ZDNet.com (qui in italiano):
Adrian Lamo, noto come "Homeless Hacker", è ritenuto responsabile di molte delle più clamorose intrusioni elettroniche degli ultimi 2 anni, tra cui quella nel database del New York Times da cui è riuscito a rubare tutte le informazioni personali su dipendenti e collaboratori (tra i quali l'ex presidente Jimmy Carter e l'ex colonnello dei marine Oliver North).
In una recente intervista telefonica Lamo ha detto di essere convinto che l'FBI è sulle sue tracce, e che potrebbe pensare a costituirsi se sapesse l'entità delle accuse che deve sostenere.
Secondo il "Computer Fraud and Abuse Act", che punisce chi "entra intenzionalmente senza autorizzazione in un computer", l'hacker rischia da 1 a 5 anni di prigione oltre a multe molto salate.
Il soprannome di Lamo deriva dal suo stile di vita, sempre in giro per gli States sui famosissimi autobus Greyhound, dormendo sui divani di amici o addirittura in palazzi abbandonati.


News correlate a "L'hacker vagabondo potrebbe arrendersi all'FBI":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: