Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

La folle corsa verso i Sistemi operativi

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

La folle corsa verso i Sistemi operativi

Postdi amenichelli » 16/06/02 01:09

Io ho win 98 2nd ed, e mi ci trovo bene,comunque volevo far riflettere su una cosa:tra pochi mesi esce la seconda release di windows Xp,e nel 2004
un nuovo sistema operativo della microsoft.Ora in 6 anni la microsoft avrà messo sul mercato 6 s.o. di cui due 2nd,e due professional,le versioni salgono a sette se teniamo conto di xp a 64 bit,ed ho dimenticato nt.Chi vuole cambiare s.o. si suppone non abbia programmi accessori.Ma se come me avete parecchi programmi,anche costosi che ora girano benissimo,ma che per 2000 o xp vanno aggiornati avete fatto i conti di quanto vi viene a costare?Tutta questa necessità di rilasciare nuove versioni io non la capisco.Processori sempre più veloci,programmi nuovi e S.O. nuovi per fare che?Viva la faccia di Mac che perlomeno ti fà stare tranquillo per diversi anni.Ci cambia la vita se un programma tipo word ci mette 1 secondo o 2 per aprirsi?E le nuove versioni dei programmi ci servono effettivamente,siamo sicuri che di quella vecchia sappiamo usare il 100%delle funzioni? Riflettete...e poi si parla di globalizzazione.
amenichelli
Utente Senior
 
Post: 271
Iscritto il: 29/08/01 01:00
Località: Roma

Sponsor
 

Postdi PRADA » 16/06/02 09:41

a me non cambia la vita se word ci mette un secondo in meno, ma quello cha faccio adesso col pc e con XP sarebbe impensabile farlo con 98.

è normale che gli SO diventino sempre + "sostanziosi" tanto c'è l'hardare che li supporta (e viceversa)

io so solo che lo sviluppo tecnologico che c'è stato può sembrare frustrante ma è stato un bene, c'è poco da fare

cavoli, adesso puoi tenere aperte 10 applicazioni contemponearamente senza rallentamenti e senza i soliti messaggi a schermate blu, puoi lasciare il pc acceso a scaricare per 3 giorni tanto non si bloccherà mai, puoi....!!!! e chissà + avanti ....

computer in grado di dialogare con te, (così finalmente mia mamma saprà cercarsi se sue cazzate in internet da sola) ecc ecc

se poi tu preferivi gli stanzoni pieni di valvole e schede piene di zeri e uni... :)
GUGLIELMO CANCELLI & MICROSOFT FOREVER!!!!
PRADA
Utente Senior
 
Post: 1202
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Milano

Postdi dado » 16/06/02 12:57

Il mondo dell'informatica è in continuo fermento ed evoluzione, non c'è niente da fare... :P

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Nicola » 16/06/02 13:08

Io credo che questi S.O sempre + evoluti nn facciamo male! Preferisci le schermate blu di 98 o una stabilità tremenda di XP???
Anzi W I NUOVI S.O. + evoluti!
Nicola
Nicola
Utente Senior
 
Post: 7381
Iscritto il: 08/02/02 01:00

Penso che Amenichelli non abbia tutti i torti...

Postdi Michele76 » 16/06/02 15:26

.. secondo me non ha voluto dire che preferisce le schermate blu di win98 alla stabilità di xp, ma che a volte cambiare sys op. significa aggiornare i propri programmi, costosi, soprattutto se sono programmi per le aziende, con tutto il discorso licenze...

Poi bisogna dire che i nuovi sys op. sono più pesanti, quindi bisogna cambiare pc, insomma alla fine spendere un sacco di soldi.

Credo che la miglior cosa sia una soluzione di compromesso, cioè aggiornarsi si, ma non in maniera esasperata.
Noi smanettoni appena esce un nuovo sys op lo installiamo per provarlo;
un'azienda non si può permettere certi rischi e quindi magari aspetta un po'.
Michele76
Utente Senior
 
Post: 305
Iscritto il: 13/03/02 16:27
Località: Longfield near Padova

Postdi amenichelli » 16/06/02 17:35

Michele76 ha capito bene,anche se io non sono un azienda,anzi se proprio lo volete sapere nell'azienda dove lavoro io ci sono due ibm as400 che tengono a bada una rete esterna,via modem ,di 200 portatili che tutte le sere trasmettono dati al server centrale.Usano office 97 ed hanno installato window nt.E' chiaro che la tecnologia non si può arrestare,e questo è giusto ma non mi pare che la microsoft con xp ha dato tutta la stabilità che si voleva,anzi conosco diverse persone che l'hanno provato e poi sono tornate indietro.Io dovrei come minimo cambiare stampante perchè non ci sono i driver,oltre che aggiornare praticamente tutti i 50 programmi che ho installato,tra cui tre di macromedia e gli immancabili adobe photoshop,acrobat e page maker ed forse anche office 2000 pro.Non ho giochi che richiedono prestazioni esasperate,anche se so che la mia macchina unP4 1,7 ghz con 256 mb di rambus e con sistema scsi ultra 160 potrebbe avere un giovamento.Ma poi questo giovamento vale la spesa +o- di 3000€ per il software?Ragazzi con quella cifra ci pago le vacanze alle maldive oppure ci compro la NikonD100 appena uscita,reflex digitale ad alto livello o che so...E poi se fosse come alcuni di voi affermano perchè molti sono passati a Linus? :x
amenichelli
Utente Senior
 
Post: 271
Iscritto il: 29/08/01 01:00
Località: Roma

Postdi Nemok » 16/06/02 18:27

amenichelli ha scritto:E poi se fosse come alcuni di voi affermano perchè molti sono passati a Linus? :x


"LinuX".... ;)

Comunque proprio perchè la filosofia di linux è ben diversa (con questo non voglio accendere un flame per carità.....!)
A parte il fatto di essere gratuito (vi assicuro che un SO fatto così bene lo pagherei volentieri) è anche un SO che mi garantisce modularità.Questo si traduce nella possibilità di aggiornare il sistema "a pezzi",a seconda delle necessità.
Se ho esigenze particolari o problemi di compatibilità posso aggiornare indipndentemente il kernel,l'interfaccia grafica,il server grafico,aggiungere o togliere moduli,aumentare la sicurezza ecc...
Il problema di windows(uno dei tanti.. :D ) è che io gli dò 200 euro,tra un'anno se voglio l'edizione aggiornata(ad esempio una second edition) gliene devo dare altrettanti!!E dopo un'altro anno ancora quella cifra per la nuova versione.Se poi i software hanno incompatibilità con il nuovo SO ci devo spendere altrettanto come dice il nostro amenichelli! Ovvio è che non per tutti ne vale la pena e sopratutto la spesa.
Per non parlare delle licenze,una delle cose a mio parere peggio gestite da Microsoft,non tocco nemmeno l'argomento per non cadere in inutili dilungamenti....

E' per questo che poi l'80% di voi non ha pagato la licenza a mamma Microsoft.... :oops: :roll: (per carità non accuso nessuno,è un dato di fatto ed a zio Bill sta pure bene....)[/b]
Nel 1968 la potenza operativa di 2 C-64 hanno portato un razzo sulla luna. Oggi la potenza operativa di un Athlon 4000+ viene usata per far girare Windows XP....Qualcosa deve essere andato storto....
--Powered by Debian Sid/unstable on 2.6.10--
Nemok
Utente Senior
 
Post: 1420
Iscritto il: 04/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi Nemok » 16/06/02 18:29

Ps:amenichelli ti consiglio di tenerteli quei soldi almeno per adesso......magari investili nella NikonD100,fenomenale!
Nel 1968 la potenza operativa di 2 C-64 hanno portato un razzo sulla luna. Oggi la potenza operativa di un Athlon 4000+ viene usata per far girare Windows XP....Qualcosa deve essere andato storto....
--Powered by Debian Sid/unstable on 2.6.10--
Nemok
Utente Senior
 
Post: 1420
Iscritto il: 04/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi dado » 16/06/02 19:02

Nemok ha scritto:
E' per questo che poi l'80% di voi non ha pagato la licenza a mamma Microsoft.... :oops: :roll: (per carità non accuso nessuno,è un dato di fatto ed a zio Bill sta pure bene....)


...anche xè sinceramente chi avrebbe pagato qcosa x aver Win ME?
Sarebbe come chiedere soldi per un giro turistico nella fogna... :P :lol:

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi kyara » 16/06/02 20:14

E' sempre un problema di grafica.
Si possono benissimo fare le stesse cose sia con win 3.1 che con xp, ma la differenza stà nella grafica (a parte certe comodità implementate non si sà se benevolmente o fastidiosamente, lasciando che un sistema utilizzi le applicazioni native e non di altre parti, sicuramente migliori delle prime), ma a opera finita il risultato non cambia in parole povere.
Lungi da me aprire un vespaio su cosa sia o meno meglio, ma usando un 486 con win 3.1 si hanno velocità rapportate allo stesso SO xp usando un P4, medesime se non migliori in determinati casi.
Ma si sà che la gente cambia pc anche perchè il mercato impone scelte quasi obbligate sui sistemi operativi sempre più graficamente evoluti e sempre più user-friendly.
Ho sottomano dei prgrammi in dos che nulla hanno da vergognarsi rispetto a quelli sotto grafica avanzata di win, e peraltro girano anche meglio e senza mai incepparsi.
Pochi Kb di memoria e amen, niente problemi di vxd o di ram che scarseggia, ma chi di voi tornerebbe indietro al dos e rinuncerebbe alla grafica così accattivante di un programma a 32 bit?
Pochi se non nessuno, e quindi allora a sto punto viva xp e sui ameni compagni, visto che sembra che chi non ha l'ultimo pc o l'ultimo sysop, resta come dire...handicappato, almeno da questo punto di vista, visto che comunque handicappati mentali lo siamo un pò tutti...anche io, ovviamente, che come macchina giustamente vogliamo o vorremmo avere l'ultima uscita per verificare quanto e come si può fare di più.
Fermo restando poi che molti trasmigrimo a Linux, che giustamente non abbandona per nientee del tutto la riga di comando a scapito di una sicurezza in cambio di una serie di effetti speciali...
Ma si sà che in fondo in fondo, tutti (globalmente parlando), siamo un pò terroni, a cui piacciono molto le "terronate" (senza offesa per i terroni, ma da noi si dice così quando vedi passare un' auto superaccessoriata fino all'inverosimile!).
kyara
Utente Senior
 
Post: 923
Iscritto il: 07/08/01 01:00
Località: web

Postdi amenichelli » 17/06/02 22:43

Già Kiara,ma che ci fai con una ferrari se sulle strade non puoi ovviamente superare certe velocità.Per rispondere ad altri Io ho già pronto tutto per un eventuale passaggio a xp ma a condizione che xp sia il s.o. del portatile che prima o poi l'azienda mi cambierà.Io vado benissimo
con il mio 98 ed i miei programmini.Non capisco quali sono le cose che sono impensabili da fare con 98.Guardate bene che Xp è pieno di specchietti per le allodole.Ho volutamente aperto questo forum perchè ritengo che si stia badando all'aspetto che non alla sostanza.Sono d'accordo sui programmi dos li avevo su un 486 ed era una vera scheggia .
Eppoi aspettare qualche attimo in più forse ci farebbe bene.I computer così come altre cose ci stanno accelerando la vita ma non per avere più tempo libero ma per lavorare o meglio produrre di più.Per carità per alcune cose l'informatizzazione ,se bene applicata facilita la vita ma questo è un altro discorso...Giustamente Kiara parlava di sfoggio dell'ultima moda.
Volete veramente avere un pc da sballo?Allora prendete un aerografo e comincate a colorarlo,bucate lo chassis e metteteci un vetro e luci interni cavi cilindrici e non piatti(questi offrono anche un ordine migliore ed una ventilazione più efficente).Non stò scherzando sono usciti dei kit per cambiare il look esterno dei PC,se non ci credete chiedete in giro o date uno sguardo a pc-world. :lol:
amenichelli
Utente Senior
 
Post: 271
Iscritto il: 29/08/01 01:00
Località: Roma

Postdi piercing » 17/06/02 23:31

oddio.... giuro che da quando ho abbandonato 98 la mia vita ha ripreso colore.... non che andasse male... ma insomma... già un NT per Workgroup è un pò più solido... e forse vuole anche meno risorse!!

Non è da poco non riavviare ogni ora!!

Cmq io penso sempre che i sistemi operativi M$ vadano almeno dalla seconda service pack in poi... quindi XP può attendere per quanto mi riguarda...

trovo che ci sia un giusto limite da seguire, sia HW che SW... ovvero minimo investimento massimo rendimento... quindi pagare un pc completo sotto i mille euro completo di tutto... e quindi adeguare tutto di conseguenza...

Per questo ho ancora pc del 95 con cui lavoro tranquillamente coi sistemi operativi e applicativi moderni... senza che accusino ancora troppo l'età...
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Mikizo » 17/06/02 23:41

Sottoscrivo tutto quello che ha appena postato piercing, io invece di NT uso 2000 ma il discorso è quello.
x amenichelli: ci crediamo, ci crediamo... ti è sfuggito questo 3d di BianConiglio?
http://www.pc-facile.com/forum/viewtopic.php?t=3241
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi piercing » 18/06/02 00:23

Mik... anche io uso W2K in tutte le versioni, e su quelli più vecchi WNT.

E visto che siamo in argomento, cerco sempre di prendere il software che sia multipiattaforma, non si sa mai domani che succede!!

Non acquisterei mai un software che non lo sia!
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi amenichelli » 18/06/02 23:08

Yes Piercing,software multipiattaforma ma se le "piattaforme" escono dopo?
E poi multipiattaforma intendi per varie versioni diverse di un sistema o
software per due sistemi operativi diversi tipo win e mac ?Magari ,non mi risulta che se acquisti adobe photoshop o altro programma ti danno entrambe le versioni per windows e per mac ,altrimenti non starei qui a scrivere di xp avrei già un altro computer con la mela.
Nell'altro senso certo che i software recento vanno bene,almeno i miei fino a me,nt in qualche caso 2000(parlo di windows).
Comunque vi vorrei chiedere,vosto che ho due hard disk potrei installare
Xp su uno e tenermi 98 sull'altro?(lo so che non è il forum adatto) :?:
amenichelli
Utente Senior
 
Post: 271
Iscritto il: 29/08/01 01:00
Località: Roma

Postdi PRADA » 19/06/02 06:49

certo!, metti dentro il cd di xp e selezionalo come primo boot dal bios

parte l'istallazione e appena di chiede dove metterlo scegli la partizione ad es d:

poi ti chiederà di formattarla: se scegli fat potrai vedere i file di XP anche da 98

se scegli NTFS 98 non ti vedrà più tutta quella partiizone

ciao
GUGLIELMO CANCELLI & MICROSOFT FOREVER!!!!
PRADA
Utente Senior
 
Post: 1202
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Milano

Postdi rayden » 19/06/02 12:46

Hehehe io sono un gladiatore dell'open source, quindi sapete come la penso, inutile dilungarsi... :evil: :diavolo:

Forza Linux
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Postdi oplero » 19/06/02 22:00

Piccola premessa e domanda: quando Nicola dice "W i sistemi + evoluti" a cosa si riferisce? in genere le cose che microsoft inneggia come novità esistono già da decenni... novità vere non ne esistono praticamente +, per il semplice fatto che le "idee geniali" sono praticamente finite.. si punta ormai solo a migliorare qualche aspetto, ma le tecniche utilizzate per risolvere i vari problemi sono sempre le solite da parecchio tempo.. stavo pensando ad esempio a quando con win95 microsoft si vantava che si poteva stampare e fare anche dell'altro.. beh, si faceva su piattaforma unix da tempo immemore.. il multitasking esiste da una vita, ben prima che microsoft nascesse.. ma a parte questo (sto divagando) diciamo che in realtà non c'è quasi mai necessità di cambiare so soprattutto se microsoft in quanto come detto non portano mai novità essenziali (xp da un punto di vista architetturale non è nulla di speciale)..
poi passare a xp mi sembra una mezza stupidaggine quando c'è un 2000 che grosso modo va senza problemi e sicuramente meglio o addirittura un 98 SE che se "tenuto bene" non si pianta praticamente mai... cmq se uno vuole un sistema che non si pianti utilizza linux tanto per intenderci e non si preoccupa +... aggiorna ogni tanto il sistema in maniera del tutto gratuita e con tutto il software che continua a funzionare..
riassumendo: cambiare non è necessario e talvolta nemmeno auspicabile.. e se si cambia meglio riflettere bene e passare a qualcosa che ti "cambi" la vita in meglio...
per quanto concerne l'aspetto dello sviluppo tecnologico leggevo giusto oggi un articolo dove si discuteva su come tale sviluppo sarà sempre + riservato a una ristretta cerchia.. sarà quindi uno sviluppo "monco" in quanto in realtà sancirà una maggior differenza tra ceti sociali.. quindi si prospetta uno sviluppo per certi aspetti "negativo"...
cmq sia sto forse finendo ot...
ciao
oplero
Utente Junior
 
Post: 35
Iscritto il: 23/12/01 01:00

Postdi rayden » 20/06/02 09:57

Il problema dello sviluppo tecnologico stà sempre nel denaro, fino a quando continueranno a girare somme da capogiro in quegli ambienti, ci sarà sempre un buon 90% che lavorerà per arricchirsi e non per passione o per aumentare la potenza tecnologica dell'umanità...

Iniziamo col bandire il denaro, e lavorare nel campo veramente perchè ci piace, prendiamo il nostro lavoro come una missione e non saremmo costretti a pagare somme incredibili per SW che fanno cagare...

Un po come il calcio, da quando girano troppi soldi ci troviamo di fronte a uno show da circo e non ad un confronto agonistico serio...

Mi sembra ovvio che se Microsoft paga un programmatore fior di quattrini per creare il suo sistema dopo dobbiamo pagare noi. Altra cosa riguardante il cambio del sistema operativo: non viene imposto a nessuno di cambiare sistema, se vi trovate bene con un sistema, perchè cambiare? Ricordate il proverbio: "Chi lascia la via vecchia per la nuova sa quel che lascia ma non sa ciò che trova"
Io passai a Linux per necessità, io programmo, e parecchio con strutture dinamiche tipo puntatori, usare un sistema che mi dia schermata blu ogni volta che compilo, non è una buona soluzione, Linux invece male che va mi si inceppa solo un modulo, non tutto il sistema, si riavvia il modulo ed il gioco è fatto...
Ecco perchè è da parecchio che porto avanti linux... è molto più stabile ed affidabile. L'unico SW di microsoft che ha raggiunto un poco tale stabilità, a mio parere è win 2K, quelli successivi quali XP sono pieni di spie e di trabocchetti anti copia, quelle precedenti sono poco stabili.
Oggi come oggi se dovessi scegliere un SW microsoft sceglierei senza dubbi il win 2K, a parere mio il meglio riuscito...
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Postdi piercing » 20/06/02 14:57

Iniziamo col bandire il denaro, e lavorare nel campo veramente perchè ci piace, prendiamo il nostro lavoro come una missione


Uhmmmm la vedo un pò utopica... :D

Il discorso di Microsoft è una cosa piuttosto lunga... è molto più un progetto commerciale che tecnico.... l'esatto contrario di Linux....
Se qualcuno lo spingesse un pò commercialmente Linux chissà...
C'è ancora troppa ignoranza sull'open source....
e mi dispiace dirlo... nella maggioranza dei casi è dato dal fatto che oltre a rendere open il codice... bisongnerebbe anche aprire le menti di chi lo fa. E' ancora un mondo per pochi eletti... mentre informazioni su Win te le da anche il fornaio... Microsoft ha puntato su questo... ed è per questo che è leader... che poi teconologicamente sia discutibile, non te ne frega molto quando sei leader...

Con questo ovviamente non do torto o ragione a nessuno... sono solo constatazioni di mercato...

Io penso solo che le cose vadano pagate il giusto... e questa filosofia è poco supportata da tutti e due... per motivi diversi ovviamente!!

Ciao!
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Prossimo

Torna a Discussioni


Topic correlati a "La folle corsa verso i Sistemi operativi":

Sistemi
Autore: giorgioa
Forum: Applicazioni Office Windows
Risposte: 14

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti