Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Legge anti-pirateria

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Postdi hexen » 21/06/04 09:11

up
Oggi ho letto "Il muro , l'unico media libero" di Zeusnews e delle cose su PI, ma sulla modifica del capolavoro urbani per quanto riguarda il deposito in duplice copia dei siti non si spreca un byte.
Se ne sa qualcosa? Leggo solo che si modificherà il "per trarne profitto" e altre cose che riguardano il p2p ma questa proposta di censura è molto più grave :-?
hexen
Utente Senior
 
Post: 1340
Iscritto il: 15/07/02 11:10

Sponsor
 

Postdi Mikizo » 21/06/04 12:45

Leggo da più parti che le modifiche riguarderanno certamente quelli che la Carlucci chiama "gli ormai famosi 3 punti":
1. Locuzione "trarne profitto"
2. Bollino blu
3. Compenso del 3% sul software di masterizzazione

Per quanto riguarda il deposito dei siti, se non erro si tratta di un'altra legge, per cui difficilmente la questione verrà affrontata contestualmente.
Siamo sempre però in attesa del decreto attuativo, il quale prevedibilmente dovrebbe limitare le conseguenze della legge (tipologie dei siti tenuti al deposito, ad esempio)
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

legge anti-pirateria

Postdi radius43 » 21/06/04 19:01

per coloro che non sono esperti nel settore se modificassero la dicitura profitto con lucro chi scaricherebbe per uso personale sarebbe "graziato" o non cambia nulla circa le ammende amministrative e penali?
combatti per tutto quello in cui credi
credi in tutto quello per cui combatti
Avatar utente
radius43
Utente Senior
 
Post: 1161
Iscritto il: 27/08/01 01:00
Località: BARI

Postdi dado » 21/06/04 19:28

Se distinguono in modo preciso il lucro dall'uso personale, allora si può scaricare x sentirsele sul pc o in macchina senza timore di incorrere in sanzioni... poi, xò, bisogna vedere anche come distingueranno le due cose. Magari abbassano solo le sanzioni x l'uso personale, invece di toglierle del tutto. Si vedrà...

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Argyll » 25/06/04 10:39

dado ha scritto:Esistono i critici tv apposta... :P


Io non ascolto mai la critica (che potrebbe anche essere interessata perché prezzolata). Mi fido di più del trailer (anche se a volte ho preso cantonate in questo modo) o, meglio ancora, del giudizio di amici che l'hanno già visto.
Fosse per me i critici avrebbero vita molto dura.
Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai.
Argyll
Utente Junior
 
Post: 54
Iscritto il: 10/07/03 00:20
Località: In the middle of nowhere

Postdi Argyll » 25/06/04 10:48

Frengo78 ha scritto:Per il discorso cinematografico che si stava facendo dico anche io la mia opinione.
Il biglietto del cinema non é esagerato, tutte le pellicole dovrebbero essere proiettate allo stesso prezzo tuttavia bisognerebbe inculcare un po' di buon senso cinematografico e non andare a vedere porcate al cinema tipo i panettoni di natale dei vanzina e scary movie 3 e altre atrocita. Se film del genere non incassassero non si produrrebbero


Avrei voluto scrivere esattamente la stessa cosa, ma vedo che non ce n'è stato bisogno.
Ricordiamoci che tutto è regolato dal dio denaro: se una porcata non ha mercato allora non viene prodotta.
Io non ce l'ho coi Vanzina di turno (anzi, loro fanno bene! Chi non chiederebbe di lavorare un mese e passare gli altri 11 a scialarsela? Loro hanno capito tutto) ma con quei cerebrolesi che, finanziando quelle emerite schifezze, ne garantiscono anche le varie repliche.
Purtroppo credo che questa sia una battaglia persa in partenza: quando si ha a che fare con la stupidità della gente è come rimbalzare contro un muro di gomma.
Non si dice forse che la madre degli idioti è sempre incinta?
Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai.
Argyll
Utente Junior
 
Post: 54
Iscritto il: 10/07/03 00:20
Località: In the middle of nowhere

Postdi Argyll » 25/06/04 11:00

genoano ha scritto:I negozi ci vendono a quattro soldi i masterizzatori per dvd e cd.
Software per masterizzare e rimuovere le protezioni ce ne sono a centinaia
Programmi per il p2p non ne parliamo....
Insomma in parole povere prima ci danno a disposizione tutto il materiale per scaricare e masterizzare film e musica poi ci puniscono?
E' come se trovassi una ferrari incustodita sotto casa con le chiavi attaccate che faccio non la uso? Sarei scemo :D


No, non saresti scemo, saresti onesto perché la Ferrari non è tua.
Comunque c'è una risposta alla tua obiezione: chi vende gli strumenti per masterizzare non è lo stesso soggetto di chi produce l'oggetto masterizzato; pertanto ognuno cerca di far soldi e di proteggere le proprie entrate. Sono gruppi di soggetti con interessi contrastanti.
In generale, poi, una legge interviene a posteriori per limitare gli abusi di un certo comportamento che vanno a ledere interessi di determinate categorie. Non vedo perché scandalizzarsi se, a posteriori, si fa una legge per correggere tali abusi (e con questo non voglio dire che sono d'accordo col decreto Urbani).
Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai.
Argyll
Utente Junior
 
Post: 54
Iscritto il: 10/07/03 00:20
Località: In the middle of nowhere

Postdi Argyll » 25/06/04 11:33

Triumph Of Steel ha scritto:e io che pensavo che i musicisti facessero musica "soprattutto" per piacere personale, e per piacere dei fan...
almeno, io l'ho sempre considerata così...


ToS, sei un sognatore, o forse sono io il cinico.
A me sono stati aperti gli occhi anni fa quando lessi un'intervista fatta ad un musicista a me molto caro (George Winston) in cui l'intervistatore disse più o meno quello che hai scritto tu: che quando uno s'immagina un artista (in questo caso un pianista) lo pensa perso nel suo mondo fatto di note, a suonare per ore col vento che muove in una ritmica danza frusciante le tende del soggiorno dove suona, ecc. ecc.
Immagini bucoliche quanto lontane dalla realtà, e infatti l'intervistatore scrisse: nulla di tutto ciò.
Oggi posso dire che a me non interessa se uno suona per suo piacere o per soldi, l'importante è che il prodotto dei suoi sforzi mi trasmetta emozioni. Cioè la musica, come ogni altra opera artistica, va sempre rapportata al soggetto: se il soggetto la gradisce, tutte le altre considerazioni non contano, IMHO.
Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai.
Argyll
Utente Junior
 
Post: 54
Iscritto il: 10/07/03 00:20
Località: In the middle of nowhere

Postdi garet74 » 25/06/04 22:23

scusate nn ho letto tutto il topic per motivi di tempo pero' vorrei dire anchio la mia:in primis chiunque ha ideato sta legge ovviamente internet nn sa cos'e'..seconda cosa:il governo truffaldino ci maneggia come delle marionette...mi auguro che i poveri seguaci del dio di arcore si ravvedano al piu presto e la smettano di farsi infinocchiare dal piu palese dei furbacchioni(e sono stato buonissssssimo)...e cmq nn credo che sia una mossa politica per guadagnare preferenze in quanto nn credo che possano ottenere molto successo dato che c'e' troppa gente che in italia usa internet e che ovviamente ,tanti, sono ragazzi giovani nn ancora maggiorenni ,ma tanti di piu sono quelli maggiorenni e che quindi votano,quindi sicuramente credo che una legge del genere nn possa ottenere un buon successo come campagna pubblicitaria ,temo e ripeto temo invece che possa essere un abile mossa per raccattare i soldi necessari per illuderci nuovamente della riduzione delle tasse....per la serie "di qua te li do e di qua me li ripiglio" cosa gia' fatta circa un 2o3 anni fa con un altra legge ben studiata che riguardava la cannabis e l'uso degli alcolici per nn parlare della spietata patente a punti ...cose giuste per carita' ma perke' poi quando uno perde la patente deve spendere un sacco di soldi per riaverla?oppure perke' un esame delle urine costa 27 euro?hai bevuto 2 birre?ti abbiamo beccato?ora fai 10 esami delle urine nell' arco di 6 mesi e se nn sei a posto rifai altri 10 esami finche nn sei a posto...(fortunatamente nn e' capitata a me..seno mi sparavo)totale:27x10=270...se sei pure sfigato 540 + un anno a piedi.....(allucinante) eppure la gente nn capisce ...(cmq mi scusino i berlusconiani.. nn ce l'avevo con loro in linea diretta..era solo una riflessione mia e nn vorrei offendesse nessuno.ora ho detto la mia..nn pensavo uscisse cosi' lunga..scusate
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi hexen » 26/06/04 09:53

garet74 ha scritto:credo che una legge del genere nn possa ottenere un buon successo come campagna pubblicitaria


Ma solo tra quelli che lo usano Internet e che si son resi conto della galattica inc...ata. I più non sanno nulla! Hai mai sentito qualcosa in TV? :-?
hexen
Utente Senior
 
Post: 1340
Iscritto il: 15/07/02 11:10

Postdi garet74 » 26/06/04 20:18

ah beh...su questo punto hai ragionissimo.d'altronde queste cose le fano in sordina..
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

legge anti-pirateria

Postdi radius43 » 27/06/04 20:06

leggo di tutto in questo topic
certamente è il titolo del topic che porta a parlare di una serie di questioni affini alla legge anti-piratieria
critici tv
esame urine
ecc
;)
raga se avete notizie fresche sulla diatriba -modifica LUCRO versus PROFITTO ce le fate sapere?
non per altro per poter scaricare e vedere un filmetto sul pc senza patemi d'animo!
fermo restando la priorità di recarsi al cinema e comprare cd e dvd
combatti per tutto quello in cui credi
credi in tutto quello per cui combatti
Avatar utente
radius43
Utente Senior
 
Post: 1161
Iscritto il: 27/08/01 01:00
Località: BARI

legge anti-pirateria

Postdi radius43 » 28/06/04 16:19

Dagli Stati Uniti una proposta per cercare di arginare il fenomeno del file sharing in campo cinematografico:
"Pagando una quota mensile di 12,95 dollari, il nuovo servizio Starz Ticket permette agli utenti (in possesso di connessione a banda larga) di scaricare fino a cento film in formato digitale.
Una volta scaricati sul proprio computer, i film possono essere visti un numero illimitato di volte, prima di non essere più visualizzabili (durano, infatti, un mese, dal giorno in cui sono stati scaricati).


http://www.pc-facile.com/news.php?n=20139


ma del pasticciaccio italiano di URBAN - ancora insoluto a fronte di promesse di modifica ufficiali - chi ne ha parlato in europa?
combatti per tutto quello in cui credi
credi in tutto quello per cui combatti
Avatar utente
radius43
Utente Senior
 
Post: 1161
Iscritto il: 27/08/01 01:00
Località: BARI

Postdi hexen » 28/06/04 17:23

Keehan

Leggevo l'articolo relativo all'analisi della legge Urbani di Paolo Attivissimo su Apogeo Online.

Dunque, dice Attivissimo:
Citazione:
Per esempio, in Bittorrent è normalmente impossibile scaricare senza offrire; in WinMX o eMule, invece, non c'è legame obbligato fra download e upload, anche se spesso è necessario accordarsi specificamente con altri utenti per poter "saltare la coda" e scambiare materiale di reciproco interesse


Successivamente afferma:
Citazione:
E' abbastanza chiaro che qualsiasi circuito di scambio che stabilisca una ratio in stile BBS, ossia un rapporto fra materiale offerto e materiale scaricato (dove per "materiale" intendo opere non liberamente distribuibili), può ricadere nei casi penali previsti dalla legge Urbani.


Ed in fine, cito da eMule.it:
Citazione:
Se in futuro (entro 4 mesi), l'utente Y richiedera' un file all'utente X e andra' in coda da lui, il client di X si ricordera' che in passato ha gia' ricevuto da Y e dara' lui un bonus in coda per scaricare piu' velocemente.


Allora, mi sembra palese chi utiliza eMule diventa automaticamente punibile con reclusione. Infatti, non solo eMule mette automaticamente in condivisione le parti scricate, ma assegna anche dei crediti che aiuteranno l'utente in seguito.

A mio avviso, la legge punisce l'atto e non le intenzioni. Mi spiego. Se io condivido solo ed esclusivamente perchè mi fa piacere che altri ascoltino un brano che io ritengo essere meritevole di attenzione , o scarico una canzone perchè vorrei valutare prima di acquistare il disco, l'intenzione è chiara, non lo faccio per profitto ovvero non lo faccio per ottenere un ritorno.

Al contrario in pratica, visto il sistema di crediti di eMule, il profitto si configura comunque, perchè vi è una "ratio" tra upload e download.

pjfry:

se ti fà sentire + sicuro puoi spegnere i crediti dall'interfaccia di emule
cmq attivissimo mi sà che si sbaglia, crediti a parte, è automatico anche con emule condividere ciò che si stà scaricando, e la banda di download è proporzionale a quella di up, quindi...
riguardo la legge, di cui si è parlato per mesi nel topic apposito, è profitto il semplice fatto di sentire la canzone senza pagarla,senza andare a considerare se l'avresti comprata o no, quindi mi pare inutile fare ragionamenti tanto complicati, no?
hexen
Utente Senior
 
Post: 1340
Iscritto il: 15/07/02 11:10

Postdi Mikizo » 29/06/04 00:09

hexen ha scritto:sulla modifica del capolavoro urbani per quanto riguarda il deposito in duplice copia dei siti non si spreca un byte.
Se ne sa qualcosa?


Prime notizie utili:
http://punto-informatico.it/p.asp?i=48774
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi Keehan » 29/06/04 09:14

pjfry ha scritto:se ti fà sentire + sicuro puoi spegnere i crediti dall'interfaccia di emule
cmq attivissimo mi sà che si sbaglia, crediti a parte, è automatico anche con emule condividere ciò che si stà scaricando, e la banda di download è proporzionale a quella di up, quindi...


Forse sono stato frainteso. Io intendevo semplicemente commentare l'articolo di Attivissimo.

Siccome già una volta mi sono trovato in disaccordo con ciò che Attivissimo ha scritto in un articolo, e visto che Apogeo Online non permette di commentare gli articoli, né Attivissimo ha mai risposto alle mail, ho preferito il forum per esprimere la mia idea :D ...

Tra parentesi, sono d'accordo con dado quando dice che l'originale ha tutta un'altra qualità (mi pare che è stato lui a dirlo). Il problema è però sempre il rapporto qualità prezzo. Come dire, Per Kill Bill ho speso volentieri il prezzo dell'originale ... ma ci sono tanti titoli che visti una volta, fai il sorrisetto e finiscono nel dimenticatoio ...

Viva il video noleggio...

Peccato che per i CD audio non esisti il noleggio legale, ergo o compri a scatola chiusa o scarichi una "preview" o usi iTunes.
Keehan
Newbie
 
Post: 6
Iscritto il: 06/02/03 14:35

Postdi pjfry » 29/06/04 09:24

Keehan ha scritto:
pjfry ha scritto:se ti fà sentire + sicuro puoi spegnere i crediti dall'interfaccia di emule
cmq attivissimo mi sà che si sbaglia, crediti a parte, è automatico anche con emule condividere ciò che si stà scaricando, e la banda di download è proporzionale a quella di up, quindi...


Forse sono stato frainteso. Io intendevo semplicemente commentare l'articolo di Attivissimo.

non volevo rivolgermi proprio a te, volevo solo far notare che il sistema dei crediti si può spegnere...
il discorso quindi diventa simile a winmx quando contatti uno per 'scambiare', non è il programma ad imporlo ma è una tua scelta, che però in qualche modo per essere accusati dovrebbe essere dimostrata... o no?

cmq non ho capito, volevi dire che emule è al pari di bittorrent quanto a profitto\lucro? per me sono tutti uguali, credo che sarebbe il massimo dell'idiozia una legge che riesce a farsi fregare per queste piccole differenze... d'altra parte se ce n'è una che rasenta il massimo dell'idiozia forse è proprio questa :lol:
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi hexen » 30/06/04 18:15

ares412000
Inviato: 30/06/04 17:48

ares412000 ha scritto:credo che l'unica risposta a questo decreto sia:
1) proviamo a fare ancora uno o due scioperi, questa volta però cercando di farlo sapere bene agli utenti.
2) se non si risolve nulla, come credo, tutti insieme, ma proprio tutti, disdiciamo la linea ADSL. creando così non pochi problemi alla multinazionale TELECOM.
Marco
hexen
Utente Senior
 
Post: 1340
Iscritto il: 15/07/02 11:10

legge anti-pirateria

Postdi radius43 » 30/06/04 20:41

finalmente qualcosa di concreto dopo tanto discutere...parlare...commentare..aspettare!

non sò se la strada da percorrere è questa....ma certo solo facendo sentire la ns voce
solo dicendo che ci siamo
solo dando una dimostrazione perlomeno di compattezza possiamo sperare che qualcuno si rende conto che ci siamo
e che siamo compatti

vediamo se ci sono altre proposte
poi cerchiamo tutti insieme di fare qualcosa

è chiaro che URB ci stà prendendo per il cuculo....
noi italiani
combatti per tutto quello in cui credi
credi in tutto quello per cui combatti
Avatar utente
radius43
Utente Senior
 
Post: 1161
Iscritto il: 27/08/01 01:00
Località: BARI

Postdi garet74 » 01/07/04 12:19

ragazzi e' uscita oggi un altra legge:nn hai il patentino del motorino?520 euro di multa...yuhuuuu....posti di blocco ovunque..centinaia di sbirri vigili ausiliari della sosta a "caccia"....tra un po' nn potremo piu uscire di casa...520 euro a un ragazzo di 16-17 anni?nn sanno proprio piu dove andare a rubare...quello che penso?hai l'adsl?ok ...paghi una tassa annuale e scarichi quel c***o che vuoi...nn paghi la tassa e vai incontro alle sanzioni...cosi' potrebbe essere giusto...ma darmi l'adsl e poi dirmi che se scarico vado in galera....nn ho parole...e c'e' anche un altro discorso che mi viene in mente:nella mia vita avro' comprato un centinaio di giochi originali alla modica cifra di 20-30 euro ciascuno...beh di questi 100 giochi 2 sono valsi i soldi che ho speso..e stesso discorso per i cd audio :12 canzoni una bella se sei fortunato un paio e il resto fuffa...a 20 euro...e poi piangono la pirateria...ladroni....
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni


Topic correlati a "Legge anti-pirateria":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite