Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Partizione ottimale del disco fisso

Risolvi qui i tuoi problemi legati a Windows '95, '98, ME, NT, 2000, XP, 2003, Vista...

Moderatori: -> EleKtrA <-, antoo69

Partizione ottimale del disco fisso

Postdi paolodik » 08/01/07 19:58

Ci sono diverse modi di vedere come partizionare un HD, quale è il più logico, lasciare solo il SO in una partizione e programmi e documenti in altre oppure i programmi assieme al SO.Tra l'altro se il SO è in un unico HD ma in una partizione i programmi per funziopnare devono essere nella partizione del sistema operativo o funzionano anche se sono in un altra partizione?

Ci sono programmi free per partizionare il disco o solo a pagamento tipo partizion magic?
paolodik
Utente Senior
 
Post: 1347
Iscritto il: 20/09/04 02:02

Sponsor
 

Postdi numberinn » 08/01/07 20:35

I programmi funzionano correttamente anche se installati su di un'altra partizione (sempre che non ti venga inmente di cambiare lettere dell'unità etc etc). Per il resto, io preferisco tenere una partizione per sistema e programmi ed una per i dati (driver, documenti, installer dei programmi, musica, etc etc), in modo che nel caso in cui si necessiti di una formattata, tutti i dati siano in salvo :D
Ci sono vari software sia opensource che freeware per il partizionamento; fra i miei preferiti c'è gparted.
Knowledge.... THAT IS POWER!!!
Avatar utente
numberinn
Download Admin
 
Post: 435
Iscritto il: 04/03/03 15:28
Località: 127.0.0.1 (aka BS)

partizionare in modo ottimale

Postdi paolodik » 08/01/07 21:02

Ti ringrazio, sapresti anche darmi un piccolo chiarimento su come usare GParted nel caso io abbia gia il sistema operativo e documenti su l'HD?
paolodik
Utente Senior
 
Post: 1347
Iscritto il: 20/09/04 02:02

Postdi numberinn » 08/01/07 21:16

Ovviamente prima di operare è necessario un bel backup dei dati importanti e che vuoi esser sicuro di mantenere (nn si sa mai ;) ).
Una volta avviato gparted (boot da cd o usb) ridimensioni la partizione esistente assicurandoti che non sia di dimensione inferiore allo spazio occupato. Fatto questo, avrai una nuova porzione di disco utilizzabile: crea una partizione logica in quest'area ed al suo "interno" crea una partizione formattando con fat32 o ntfs (se lo spazio della nuova partizione eccede i 127 GB, non puoi formattarla in fat32... preferibile in caso si necessiti di un recupero dati).
Knowledge.... THAT IS POWER!!!
Avatar utente
numberinn
Download Admin
 
Post: 435
Iscritto il: 04/03/03 15:28
Località: 127.0.0.1 (aka BS)


Torna a Sistemi Operativi Windows


Topic correlati a "Partizione ottimale del disco fisso":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti