Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Format per medie ponderate

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

Format per medie ponderate

Postdi danibi60 » 04/11/18 18:52

Ciao,

nel file allegato ho inserito due listini (per comodità ho elencato della frutta) vecchio e nuovo, al centro dei quali ho sviluppato la mera valutazione media degli aumenti/diminuzioni applicati tra il vecchio e il nuovo listino.Ciò che ne consegue è solo una mera (anche se utile a colpo d'occhio) media aritmetica. (i valori di sviluppo sono nelle celle nascoste)

Peccato che tale media serva a ben poco come indice attendibile nel momento in cui le quantità dei vari prodotti variano sia nei tipi sia nelle quantità sia nelle regioni nelle quali queste variazioni avvengono.

In alcuni casi le medie peggiorative potrebbero essere devastanti.

Ora, io vorrei aiuto per poter creare, magari su di un foglio nuovo (sempre all'interno del file) una sorta di cruscotto, speculare al listino per forma e dettagli che mi sviluppi, inserendo quantità per tipo e regione una media ponderata attendibile.

Della serie:

Inserisco per la Lombardia ad esempio su Milano e su Sondrio :

Mele Pere Ciliegie Ananas Fragole
MI 100 25 140 20 10
So 10 2 14 200 100

Ecco in funzione a questi dati a fianco o in una colonna a piacimento una formula che mi formuli, raffrontando prezzi nuovi con i vecchi e con le quantità nelle provincie indicate una media ponderata di aumento dei prezzi.

Non so se sia possibile questo, ma tentar non nuoce...

https://www.dropbox.com/s/wuo6wm2oezmry ... .xlsx?dl=0

Grazie a prescindere,
Daniby
"Chi ama un ranocchio non sa che farsene se al secondo bacio è già un Principe Azzurro."
Win 10 & Office 2007
danibi60
Utente Senior
 
Post: 284
Iscritto il: 11/07/13 09:21
Località: Bergamo

Sponsor
 

Re: Format per medie ponderate

Postdi Flash30005 » 05/11/18 03:27

Ho scaricato il file da te inviato e cercato di capire cosa intendi ottenere ovvero media ponderale e non aritmetica
ma ambedue hanno bisogno di valutare un range di dati che si riferiscono per un periodo e una quantità che non trovo nel file da te inviato.
Potresti spiegare meglio o inviare un file con gli effettivi dati per poter calcolare una media ponderale?
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8494
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Format per medie ponderate

Postdi danibi60 » 05/11/18 08:31

Ciao Flash,

ciò che vorrei verificare è un confronto tra i primi 6 mesi del 2017 rispetto allo stesso periodo del 2018 tra i due listini

Indi per cui quel che mi servirebbe è un prospetto di calcolo che simuli queste eventuali differenze per tipo di " frutta" e eventualmente per provincia... quindi, sempre se fattibile, un foglio di calcolo in bianco all'interno del quale inserire i dati tenendo condo dei prezzi e del tipo dio prodotto.

E' fattibile?

Oppure indicami cosa predisporti e lo farò...

Grazie,
Danibi
"Chi ama un ranocchio non sa che farsene se al secondo bacio è già un Principe Azzurro."
Win 10 & Office 2007
danibi60
Utente Senior
 
Post: 284
Iscritto il: 11/07/13 09:21
Località: Bergamo

Re: Format per medie ponderate

Postdi danibi60 » 06/11/18 16:02

Nessuna richiesta quindi??
"Chi ama un ranocchio non sa che farsene se al secondo bacio è già un Principe Azzurro."
Win 10 & Office 2007
danibi60
Utente Senior
 
Post: 284
Iscritto il: 11/07/13 09:21
Località: Bergamo

Re: Format per medie ponderate

Postdi Anthony47 » 06/11/18 17:29

Ma questo e' piu' un tema di gestione aziendale che di Excel...
Infatti mi pare che tu stia cercando di avere un'idea di come si muovono le tue tariffe, magari confrontando i movimenti con quelle di altri leader di mercato nelle varie aree geografiche.
Ma quali sono parametri chiave nel tuo settore?

Venendo alla parte tecnica del quesito (l'interpretazione tramite Excel), se vuoi una media ponderata allora la prima cosa da fare e' trovare o creare l'elemento con cui "pesare" i singoli dati.
In genere e' un parametro di rilevanza di quel bene nell'economia dell'impresa, che puo' essere anche differenziato per area geografica oltre che per tipologia di merce.

Quindi il mio primo suggerimento e' di creare una terza tabella che abbia lo stessa estensione delle tabelle del listino Nuovo /listino Vecchio, e cella per cella inserisci il criterio di ponderazione (cioe' il "peso" che nel calcolo vuoi dare a quel prodotto).
Poi applicherai quel coefficiente sia ai dati del Nuovo che del Vecchio listino e calcolerai le differenze sulla somma dei valori pesati secondo questi coefficienti.

Ad esempio, lavorando sui dati dell'hub di Bologna nel file che hai allegato, supponendo che i coefficienti per le mele silver delle province piemontesi siano in B88:B93, allora potrai calcolare in B9 (o, MEGLIO, in un'area fuori dalle aree dei Listini) una media ponderata riferita al Piemone e alle mele silver con la formula
Codice: Seleziona tutto
=SOMMA((B10:B15)*(B88:B93))/SOMMA((AE10:AE15)*(B88:B93))-1
Da confermmare con Contr-Maiusc-Enter, non il solo Enter

Sia chiaro che questo presuppone che i dati siano organizzati nello stesso modo sia a destra (listino Vecchio) che a sinistra (listino Nuovo) che sotto (coefficienti); mentre ora le province sono messe in disordine.

Analogamente, potresti calcolare la media ponderata per i prodotti silver del Piemonte con la formula
Codice: Seleziona tutto
=SOMMA((B10:F15)*(B88:F93))/SOMMA((AE10:AI15)*(B88:F93))-1
Sempre Contr-Maiusc-Enter

Ma si tratta solo di un esempio, fatto per suggerire che va creata l'area per i coefficienti e un paio di formule idonee allo scopo, da utilizzare come esempio per la costruzione del tuo tabellone.

So che ti aspettavi di piu', ma noi siamo nel settore dei fichi secchi, il business della frutta fresca lo conosciamo poco o niente...
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 15889
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Format per medie ponderate

Postdi Flash30005 » 07/11/18 02:59

Anthony47 ha scritto:So che ti aspettavi di piu', ma noi siamo nel settore dei fichi secchi, il business della frutta fresca lo conosciamo poco o niente...


:) :) :)
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8494
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Format per medie ponderate

Postdi danibi60 » 07/11/18 08:19

La frutta secca da che mondo e mondo dura molto di più, costa molto meno e fa molto bene alla salute!!

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
"Chi ama un ranocchio non sa che farsene se al secondo bacio è già un Principe Azzurro."
Win 10 & Office 2007
danibi60
Utente Senior
 
Post: 284
Iscritto il: 11/07/13 09:21
Località: Bergamo

Re: Format per medie ponderate

Postdi Marius44 » 07/11/18 09:39

Ciao a tutti
su quest'ultima affermazione ... nutro grossi dubbi.
A me piace la frutta, di stagione o secca non fa differenza. Ma i prezzi sono (quasi) sempre a vantaggio della frutta fresca.

Ciao,
Mario
Marius44
Utente Senior
 
Post: 383
Iscritto il: 07/09/15 22:00

Re: Format per medie ponderate

Postdi danibi60 » 07/11/18 14:41

Marius44 buongiorno,

il mio è stato un inciso ironico per prendere in giro sia Anthony sia Flash30005...condivido il Suo parere comunque. ;) ;)

Daniby
"Chi ama un ranocchio non sa che farsene se al secondo bacio è già un Principe Azzurro."
Win 10 & Office 2007
danibi60
Utente Senior
 
Post: 284
Iscritto il: 11/07/13 09:21
Località: Bergamo


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "Format per medie ponderate":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti